Frascati, in partenza il progetto “Insieme dopo la Scuola”

173

(MeridianaNotizie) Frascati, 21 dicembre 2020 – È iniziato il progetto Insieme dopo la Scuola, completamente finanziato dal Comune di Frascati e promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali per sostenere ragazze e ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 16 anni residenti nel Comune di Frascati nelle attività scolastiche, che hanno subito forti condizionamenti per effetto dell’emergenza Covid. Tre le finalità del progetto:

  • sostenere le/gli studenti nelle attività scolastiche nelle aree umanistica, scientifica e linguistica (francese, inglese);
  • coinvolgere nelle attività laboratoriali con finalità educative e di promozione della socializzazione;
  • intervenire a favore dello sviluppo di un senso di auto-efficacia e self-empowerment.

Gli interventi si svolgeranno con frequenza bisettimanale dalle 14.30 – 16.00 e dalle 16.15 – 17.45 e il piano di lavoro sarà individualizzato. Il Servizio gratuito riservato ai soli studenti residenti.

Per altre informazioni sul progetto https://bit.ly/2KNMz7C

Con questo progetto – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Alessia De Carli – ci poniamo l’obiettivo di supportare giovani studenti nella vita scolastica e nella socializzazione, spazi fortemente condizionati e contratti durante il periodo di emergenza sanitaria. Si tratta di un’azione di recupero degli spazi di incontro, attraverso un intervento concreto di affiancamento e sostegno, perché nessuno resti indietro nel percorso formativo. Auguro buon lavoro alle ragazze e ai ragazzi che spero vivranno – grazie a questo percorso – una bella esperienza di crescita”.

Soddisfatto il Sindaco Roberto Mastrosanti: “ Si tratta – sottolinea il Primo Cittadino di Frascati – di un progetto importante a sostegno dei nostri ragazzi particolarmente provati dalla persistente pandemia.  Ringrazio l’assessore De Carli e gli uffici per la determinazione con cui hanno portato avanti questa iniziativa”.

Articolo precedenteSerie A, Lazio- Napoli 2-0. Due perle di Immobile e Luis Alberto e i biancocelesti riprendono quota in campionato
Articolo successivoL’archeologo Massimo Osanna é cittadino onorario di Castellammare di Stabia (NA)