Sen. Fiammetta Modena (FI) : ”I tagli decisi da Conte contro l’editoria uccidono la libertà di stampa”

376

“Dopo il taglio al fondo per l’editoria e il pluralismo che si é consumato alla Camera con i lavori sulla legge di bilancio – afferma la senatrice Fiammetta modena di forza Italia e membro della commissione giustizia di Palazzo Madama – è assolutamente necessario che il governo al più presto agisca  con un provvedimento per evitare che nessuna testata sia danneggiata e messa in pericolo, tanto più, in una fase particolare come questa, e che il pluralismo dell’informazione venga garantito e protetto.

In un momento in cui si interviene con sostegni a molte categorie – conclude Modena – rischiare di far tacere voci e storiche ed importanti è una assurdità.”

Articolo precedenteCovid: Benvenuti (Ex Presidente Ama), tre dipendenti Ama deceduti, maggiori controlli
Articolo successivoNatale a Roma, la sindaca Raggi presenta il progetto “B-Jesus. Il presepe del futuro”