Sen. Fiammetta Modena (FI): “Salviamo l’INPGI dal disastro economico.”

0
221

“Tra 2 anni i giornalisti rischiano di non avere più la pensione”.

“L’Inpgi, l’Istituto di Previdenza dei giornalisti italiani, può garantire, in base alla riserva tecnica, appena 2 anni di pagamento delle pensioni correnti – lo afferma – la senatrice Fiammetta Modena di Forza Italia, membro della commissione giustizia di Palazzo Madama –  ma la liquidità necessaria per far fronte alle prestazioni previdenziali e alle altre spese dell’Istituto potrebbe finire molto prima.
 
Ecco perché alcuni consiglieri di amministrazione e consiglieri generali dell’Inpgi hanno preso carta e penna e hanno scritto al Premier Conte e ai Ministeri vigilanti del Lavoro e dell’Economia e delle Finanze, un appello che sottoscrivo in pieno.
 
Serve – conclude l’esponente di Forza Italia – ricercare con urgenza ogni soluzione necessaria per mettere al sicuro e garantire davvero le pensioni dei giornalisti italiani. Il bilancio di assestamento della gestione sostitutiva dell’agosto per il 2020, approvato (a maggioranza) dal Consiglio di amministrazione il 5 novembre scorso e dal Consiglio generale l’11 novembre, presenta uno squilibrio previdenziale di 197 milioni di euro e un rosso di bilancio di 253 milioni di euro”.