Ardea, “Centro Operativo Comunale” e “I Corrieri del Sorriso”, insieme per l’iniziativa per non restare soli

0
257

(Meridiananotizie) Ardea, 13 dicembre 2020 – Da quando è iniziata la pandemia il comune di Ardea ha eseguito azioni di contenimento e monitoraggio costanti e capillari del fenomeno, unite ad azioni di supporto alla popolazione, rivolgendosi principalmente alle categorie più deboli o, a causa della pandemia in atto, momentaneamente deboli cioè in particolare a tutti coloro che sono in isolamento temporaneo, a causa dell’infezione da Covid-19, o che indirettamente ne subiscono le conseguenze.

Il COC, coordinato dal Comandante della Polizia Locale dr. Sergio Ierace, avvalendosi della Protezione Civile, della Croce Rossa Italiana Comitato di Ardea e del Volontariato tutto, su indicazione del Sindaco Mario Savarese, non si è mai risparmiato. E’ per questo che tutta l’Amministrazione, il Consiglio Comunale rappresentativo di tutta la comunità di Ardea, unitamente a Assessorato ai Servizi Sociali e Assessorato all’Emergenza Covid, Servizi educativi e scolastici, oltre alle scuole, hanno aderito alla proposta di progettare un Natale ed un Capodanno in cui i sorrisi possano diventare un tangibile segno di vicinanza e di inclusione (clicca qui).

Diverse realtà presenti nel Comune di Ardea si sono unite e, con il coordinamento della Polizia Locale, hanno deciso di offrire supporto morale ed, eventualmente, materiale agli anziani residenti sul territorio nel periodo delle festività natalizie per alleviare la solitudine.
Le azioni poste in essere prevederanno atti e comportamenti in massima sicurezza e in grado di garantire e preservare la salute dei Destinatari e dei Volontari. Chiunque volesse contribuire all’iniziativa in qualsiasi modo potrà contattare il C.O.C. al numero telefonico 06.87609560. Si ringrazia tutti per la solidarietà concordata e per quella che arriverà.