Frascati, riaperti i termini dell’avviso per contributi straordinari a sostegno delle famiglie in difficoltà

252

(MeridianaNotizie) Frascati, 22 dicembre 2020 – A seguito dell’emergenza Covid-19 sono emerse situazioni di grave difficoltà economica dovute all’interruzione di molte attività economiche e produttive, di erogazione di servizi ecc. che hanno causato per molte famiglie riduzioni del reddito da lavoro dovute a:

  • Disoccupazione;
  • Cassa integrazione ordinaria e straordinaria;
  • Mancato rinnovo di contratti di lavoro a tempo determinato, a chiamata, stagionali, ecc..;
  • Interruzione di tirocini lavorativi, cantieri di lavoro;
  • Chiusura attività autonome (artigiani, commercianti, liberi professionisti, ecc..);

L’Amministrazione ha disposto lo stanziamento di euro 200.000 (fondi comunali) per supportare i nuclei familiari in stato di bisogno, e dopo aver pubblicato il primo avviso, riapre i termini per la presentazione delle domande fino al termine dell’emergenza stabilito al 31 gennaio 2021.

Possono accedere ai suddetti interventi i nuclei residenti nel Comune di Frascati che abbiano subito dal mese di marzo 2020 una riduzione del reddito familiare a seguito di:

  • licenziamento intervenuto negli ultimi 8 mesi;
  • attivazione Cassa integrazione ordinaria e straordinaria;
  • mancato rinnovo di contratti di lavoro a tempo determinato a chiamata, stagionali, ecc.;
  • interruzione di tirocinio lavorativo, cantiere di lavoro;
  • chiusura/sospensione con riduzione del reddito attività autonoma (artigiani, commercianti, liberi professionisti, ecc.);

e che abbiano una giacenza media dei conti correnti bancari e/o postali o su carta prepagata e di eventuali depositi titoli, dal 01.03.2020 al 30.11.2020, inferiore a euro € 6.702,54 per nucleo familiare.

Il Servizio Sociale procederà alla valutazione della situazione di bisogno del richiedente e provvederà alla concessione di un contributo economico straordinario tenendo presente che il contributo massimo erogabile non potrà superare la somma di € 1.200,00 pari al 70% della spesa sostenuta e documentata per:

  • emergenza abitativa;
  • utenze domestiche;
  • spese per attività educative e ludico ricreative, asilo nido, mensa e scuolabus, acquisto dispositivi per la Didattica a distanza e connettività;
  • spese indispensabili ed indifferibili documentate.

  Per informazioni e domanda: https://www.comune.frascati.rm.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_3113.html

Riapriamo l’avviso per i contributi straordinari, – dichiarano il Sindaco Roberto Mastrosanti e l’Assessore alle Politiche Sociali Alessia De Carli – per rispondere alle esigenze dei nuclei familiari che risentono della crisi causata dall’emergenza sanitaria in corso. Le difficoltà economiche purtroppo non si risolveranno a breve, siamo consapevoli che occorra un grande sforzo per superare questa fase e ripartire con serenità. L’Amministrazione continuerà a essere presente, con interventi decisi e concreti, mettendo a disposizione tutte le risorse possibili, per sostenere il tessuto sociale. A breve, sarà pubblicato anche l’avviso per l’erogazione dei buoni spesa. Un passo alla volta, a favore dei cittadini di Frascati“.

Articolo precedenteAsl Roma 5, parte lunedì 28 dicembre il programma di screening: 21mila studenti coinvolti
Articolo successivoTevere: Benvenuti, nei “Lidi” dopo il flop estivo, degrado e pericolo inquinamento