Ardea, Volpi e Libanori(FDI): assegnati i lavori su Via Laurentina

0
400

(MeridianaNotizie) Ardea, 10 gennaio 2021 -Lavori assegnati per riparare il tratto di via Laurentina compreso tra Bivio Caronti(all’incrocio con via Pontina Vecchia) e l’innesto con via della Castagnetta (tra i km28+100 e 30+500). Oltre 93mila gli euro di spesa impegnati dalla Città Metropolitana di Roma Capitale per questo primo intervento mediante affidamento diretto. Prima della finedel mese di gennaio dovremmo vedere l’inizio del cantiere. Lo comunicano in una notacongiunta i consiglieri metropolitani di Fratelli d’Italia Giovanni Libanori e Andrea Volpi.
La Determina Dirigenziale (con protocollo n. 0186461 del 28/12/2020) prevede di
intervenire con lavori di rifacimento del manto stradale e della segnaletica orizzontale
[…] al fine di ripristinare le essenziali condizioni di sicurezza
”. In particolare la ditta
assegnataria dei lavori (Beton Black S.p.a., con sede in Borgo San Michele, Latina)
dovrà eseguire “una bonifica superficiale attraverso la demolizione della pavimentazione
a bitume con fresatura e rifacimento della stessa mediante conglomerato bituminoso per
strato di binder e strato di usura (a tratti), e il rifacimento della segnaletica orizzontale
”.
Rimarrebbe provvisoriamente scoperto il tratto della Strada Provinciale 95 compreso tra i
km 32 e 35 (tra lo svincolo per la Rocca di Ardea e la rotonda Idrica all’altezza del bivio
per via Pratica di Mare), anche se nella relazione agli atti – inclusa in parte nella
Determina Dirigenziale – si fa esplicito riferimento alla necessità di una manutenzione
anche sul tratto tra i km 32+200 e 33+200; resterebbe comunque escluso il tratto di
Laurentina immediatamente più prossimo a Tor San Lorenzo, oggettivamente uno dei
maggiormente rovinati. “C’è da augurarsi – commentano Libanori e Volpi – che queste
opere di manutenzione vengano successivamente e rapidamente assegnate, e di questo
terremo informata la cittadinanza
”. D’altronde – come previsto dalla Delibera di Consiglio
Metropolitano n. 64 del 06/11/2020 (relativa alla variazione al Bilancio di Previsione
Finanziario e al Documento Unico di Programmazione per il triennio 2020–2022) – si è
trasferita una quota di avanzo dal Conto Consuntivo 2019 all’annualità 2020, pari a oltre
5,824 milioni di euro, di cui 1,720 milioni destinati “ad interventi in materia di viabilità” e
ulteriori 60mila euro “relativi ad avanzo libero applicato a spese correnti in materia diviabilità”.
Quindi, concludono i consiglieri Libanori e Volpi, “i soldi ci sono per far tornare
via Laurentina ad avere le caratteristiche di una normale strada di un qualunque paese
dell’Unione Europea
”.