Frascati, da lunedì 4 gennaio via libera al progetto “Sostegno Psicologico”

0
260

La Giunta destina 12 mila euro

(MeridianaNotizie) Frascati, 3 gennaio 2020 -Via libera al progetto “Sostegno Psicologico” organizzato e promosso dall’Assessorato ai Servizi Sociali, per accogliere i bisogni emotivi della cittadinanza alle prese con l’emergenza Covid. Obiettivo del progetto, per il quale l’Amministrazione Comunale ha stanziato 12 mila euro, è fornire un sostegno psicologico, attraverso consulenza telefonica o “da remoto”. Destinatari del servizio i cittadini di Frascati direttamente coinvolti in condizione di positività al COVID-19 e relativa quarantena, sia in condizioni di ospedalizzazione che presso il proprio domicilio; familiari di pazienti COVID positivi o in stato di isolamento, con parenti ospiti presso RSA o strutture residenziali, ospedalizzati; personale sanitario delle strutture pubbliche e private; genitori di alunni ed insegnanti di Istituti di Frascati di ogni ordine e grado. Il servizio – attivo fino a giugno 2021 – sarà prestato nei seguenti giorni:

– Lunedì, mercoledì, venerdì ore 9.00 – 11.00

– Martedì, giovedì e sabato ore 15.00 – 17.00

– Domenica ore 9.00 – 10.30

Per saperne di più e accedere al servizio è possibile telefonare ai numeri
349 5936282 o 0694184554 o scrivere una mail ai seguenti indirizzi: [email protected] o [email protected]

“Accogliere e sostenere le conseguenze psicologiche dovute al Covid – sottolineano il sindaco Roberto Mastrosanti e l’assessore ai Serzivi Sociali Alessia De Carli-rientra in una serie di priorità a tutela del benessere dei nostri cittadini. Abbiamo voluto progettare e realizzare un intervento dedicato a chi sta attraversando le difficoltà emotive dovute a isolamento e quarantena. Crediamo che – in simili circostanze – chiedere un sostegno psicologico può essere determinante, per uscire da un’esperienza di ansia e di disagio. Auguriamo con tutto il cuore una pronta guarigione a chi si trova ora a dover affrontare il Covid”