Latina, fiamme in un appartamento del centro: un morto e due intossicati

0
217

(MeridianaNotizie) Latina, 22 gennaio 2021 – Tragedia nel centro di Latina, un uomo di 77 anni è rimasto vittima del rogo divampato in casa sua. Intossicati i familiari. E’ successo all’alba in via Giovanni Cena in un palazzo che si trova a pochi centinaia di metri dallo stadio Domenico Franciosi e il Palazzo Emme.

L’allarme è scattato intorno alle 6, la sala operativa dei vigili del fuoco di Latina ha così inviato delle squadre per domare le fiamme di un incendio divampato al primo piano di un condominio.

Giunti sul posto, in circostanze ancora da chiarire, hanno constatato che il rogo era scoppiato all’interno della camera da letto dell’anziano.

Per il 77enne però non c’è stato scampo, è morto carbonizzato. Intossicati altri due persone occupanti dell’appartamento, soccorsi prima che il rogo potesse estendersi al resto della casa. Entrambi, sono stati presi in cura dai sanitari del 118 e trasportati in ospedale. Evacuata, in via precauzionale, la palazzina.

Sul posto anche gli specialisti del Nucleo Investigativo Antincendi per l’attività di polizia giudiziaria, in stretta collaborazione con la polizia di stato, al fine di cercare le cause dell’incendio. Sono in corso serrati accertamenti e indagini.