Scuola, le comunicazioni del Sindaco di Ariccia su Volterra e Rodari

236

(MeridianaNotizie) Ariccia, 30 gennaio 2021 – “Si informano le famiglie degli studenti dell’Istituto comprensivo Vito Volterra (sede centrale) che, a seguito dei violenti fenomeni meteorici occorsi nella notte tra il 22 e il 23 gennaio scorso, si è verificata l’interruzione della linea Telecom s.p.a. che sta determinando seri disagi al regolare svolgimento dell’attività didattica.

L’Amministrazione comunale, per il tramite dei propri uffici, si è prontamente attivata per sollecitare Telecom s.p.a. alla urgente soluzione della problematica, ad oggi ancora purtroppo non risolta.
Per tale motivo si è proceduto a diffidare il gestore telefonico affinché ponga in essere tutto quanto necessario e di sua esclusiva competenza a garantire il normale svolgimento delle attività scolastiche.

Si informa inoltre che, a seguito del furto di attrezzatura informatica, avvenuto presso la scuola Rodari nella notte tra il 25 e il 26 gennaio, l’ Amministrazione di Ariccia, al fine di fornire un concreto e tempestivo ausilio alla ripresa dell’attività didattica,procederà ad erogare alla Direzione Didattica, entro la prossima settimana, un contributo straordinario per consentire l’acquisto dei nuovi dispositivi e computer necessari. Nel contempo sono già state avviate le procedure per dotare la struttura scolastica in questione di un adeguato sistema di allarme”. Sono le parole del Sindaco del Comune di Ariccia Gianluca Staccoli

Articolo precedenteClochard: Benvenuti e Salce, a Roma la dodicesima vittima di questo inverno
Articolo successivoDa Civitavecchia al Circeo le Associazioni del litorale laziale accolgono l’azione ecologica lanciata da “Son Of The Ocean” di Livorno: ripulire le spiagge