Carofiglio e Arrighi: gli scrittori giuristi più amati dal pubblico

380
Gianluca Arrighi e Gianrico Carofiglio

(MeridianaNotizie) Roma, 24 gennaio 2021 – Diritto e letteratura sono intrecciati da sempre e i giuristi scrittori dominano le classifiche dei romanzi gialli più venduti. Come spesso capita, il fenomeno ha avuto origine negli Stati Uniti d’America, dove si rinvengono i moderni fondadori del thriller a sfondo giudizario: da John Grisham a Scott Turow, da James Patterson a Frederick Forsyth. Non dobbiamo quindi stupirci che molti giuristi italiani si siano rivelati scrittori, e alcuni anche di grande successo, come Gianrico Carofiglio e Gianluca Arrighi. Carofiglio, 60 anni, di Bari, è considerato il capostipite del legal thriller made in Italy e da qualche anno ha lasciato la magistratura dopo essere stato per molto tempo sostituto procuratore della Repubblica presso la direzione distrettuale antimafia di Bari. Arrighi, 48 anni, di Roma, è invece l’avvocato penalista che ha inaugurato la nuova generazione dei giuristi scrittori italiani. Entrambi, oltre ad essere profondi conoscitori del diritto penale, sono autori molto prolifici e sono attualmente in libreria con titoli di successo: Carofiglio con “La disciplina di Penelope” e Arrighi con “Intrigo in Costa Verde”. Quanto ai numeri, sono davvero notevoli: il mercato italiano dei gialli e dei thriller non tascabili, nel 2020, valeva circa cinquanta milioni di euro di fatturato, quasi quattro milioni di copie. La metà, all’incirca, sono quelli dei giuristi-scrittori. ll giallo scritto dagli uomini di legge domina la letteratura perché tutti noi siamo profondamente consolati dall’idea che nella vita ci sia ordine, che tutto sia logico, collegato, spiegabile e che insomma esistano complotti, regie occulte che paradossalmente e in modo quasi perverso, rendono la nostra realtà più rassicurante.

Articolo precedenteSerie A, Lazio-Sassuolo: scontro diretto con vista alla posizione Champions
Articolo successivoSerie A, la Lazio ribalta il risultato con il Sassuolo e si porta a meno due dalla zona Champions