Flash mob di Fratelli d’Italia a Villa Chigi. Erbaggi, Consorti, Paolo e Bertucci (FDI): “Chiediamo decoro e sicurezza”

209

(MeridianaNotizie) Roma, 21 febbraio 2021 – Un flash mob insieme ai cittadini per denunciare lo stato di degrado ed incuria in cui versa Villa Chigi, uno dei parchi storici romani più belli. “Lo stato di abbandono della Villa e’ sempre più evidente, con panchine rotte ed inutilizzabili, fontane vandalizzate, piene di bottiglie e lattine, usate come contenitori di rifiuti perché mancano completamente i cestini, mentre l’area cani è ridotta in condizioni igieniche deprecabili. Persino le potature degli alberi, con cumuli di rami accatastati, rimangono per mesi abbandonate a terra” hanno dichiarato Stefano Erbaggi e Alessandra Consorti del direttivo romano di FDI. Fratelli d’Italia ha raccolto più di mille firme dei cittadini della zona per chiedere un intervento del Comune per la riqualificazione della Villa, con un adeguato sistema di sicurezza e di controllo e il ripristino dei contenitori per i rifiuti. “Dopo mesi di battaglie, nel bilancio comunale c’è finalmente un finanziamento per la manutenzione straordinaria delle ville storiche. E per Villa Chigi ci potrebbero essere circa 400 mila euro di interventi. Chiediamo di fare un progetto partecipato con i cittadini, affinché sia realizzata una vera riqualificazione del parco, garantita la raccolta dei rifiuti, messo in atto un sistema di chiusura e di controllo della Villa per evitare incursioni notturne e degrado” hanno dichiarato i consiglieri di Fratelli d’Italia Holljwer Paolo e Sandra Bertucci che presenteranno una mozione per chiedere un intervento del municipio 2, affinché sia garantita trasparenza, utilizzo adeguato dei fondi e massimo coinvolgimento degli abitanti della zona.

Articolo precedenteSerie A, la Lazio batte in casa la Sampdoria di misura e si prepara ad affrontare il Bayern in Champions
Articolo successivoAnzio: divelto il cancello d’accesso, giovani invadono gli scavi archeologici della villa imperiale