Lanuvio, il Sindaco Galieti ricorda le vittime delle Foibe

0
99

(MeridianaNotizie) Lanuvio, 10 febbraio 2021 – “La Repubblica Italiana riconosce il 10 febbraio quale «Giorno del ricordo» al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

In questo Giorno dedicato al Ricordo rendiamo omaggio alle vittime delle foibe, e ai loro familiari per le ingiustizie e le persecuzioni subite. Si tratta di una pagina della Storia del nostro Paese accettata e condivisa da pochi anni che merita di essere ricordata. Il Giorno del ricordo deve rappresentare un monito alle nostre coscienze e un seme di speranza affinché lo spirito di fratellanza possa, nel presente e nel futuro, attraverso il dialogo ed il rispetto, prevalere su quello della discordia. Sono le parole del Sindaco di Lanuvio Luigi Galieti.