Serie A, Lazio Cagliari, un’occasione ghiotta per i biancocelesti per portarsi al quarto posto in classifica

135

(Meridiananotizie) Roma, 7 febbraio 2021 – La Lazio oggi affronterà il Cagliari di Mister Di Francesco e quella di questa sera, sarà l’occasione per i biancocelesti, in caso di vittoria, di portarsi al quarto posto, insieme alla Roma, ieri perdente nel confronto contro la Juventus all’Allianz Stadium di Torino.

Sulla carta sono evidenti le differenze tecniche tra i capitolini di sponda laziale e i sardi, per cui si potrebbe pensare che oggi per i ragazzi di Mister Inzaghi l’ostacolo Cagliari da superare, dovrebbe essere facile. In realtà, sappiamo, per averlo commentato più volte, che nel massimo campionato di calcio nazionale, non è mai scontato nulla. Quindi, guardia sempre alta e concentrazione assoluta, sono i consueti atteggiamenti da tenere nel rettangolo di gioco se si vogliono portare a casa risultati sempre più positivi.

Vincere oggi, per i biancocelesti, significherebbe tornare in quella posizione di classifica che questa squadra merita e significherebbe dare un segnale forte alle altre squadre, che la Lazio c’è…che è tornata ai livelli dello scorso anno quando incantava, sorprendentemente, un po’ tutti, tifosi di parte e non; commentatori sportivi e critici di ogni genere.

La gara si disputerà, secondo programma odierno, nel posticipo serale alle 20.45 a chiusura della 21a giornata, presso lo stadio Olimpico nella Capitale.

Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara

S. Inzaghi – “È una partita molto insidiosa, i rossoblù stanno facendo poco come punti ma le prestazioni sono buone, ho visto l’ultima partita: hanno ottime qualità, giocano un bel calcio. Hanno qualche defezione e ce li aspettiamo con un modulo speculare al nostro e abbiamo lavorato in tal senso. Per quello che ha mostrato, il Cagliari non merita la classifica attuale. Noi siamo in trend positivo, è un grande banco di prova per vedere la maturità della squadra e soprattutto conterà molto l’approccio con cui entreremo in campo perché troveremo una squadra che ha bisogno di punti e che ha ottime qualità individuali”. Su Milinkovic- SavicPenso che abbia fatto grandissimi progressi, è uno dei nostri top player e in questo momento sta avendo un rendimento molto buono. Sappiamo che sa unire qualità e quantità con prestanza fisica, ci aiuta in tanti momenti della gara e deve continuare così, guardando sempre al domani. Ha avuto 2-3 giorni di recupero perché aveva avuto un leggero problema dopo l’Atalanta, ma l’ho visto bene e con ottime motivazioni per fare una grande gara”.

Di Francesco – “Fare punti è l’unica cosa che conta in questo momento, non mi interessa come. Io devo pensare al bene della squadra, portarla alla salvezza. Radja Nainggolan è un giocatore di spessore che può fare il play. Ha giocato in quella posizione anche se l’ha fatto con meno continuità: è un ruolo delicato, richiede fare le due fasi in una certa maniera, con fisicità, corsa, posizionamento a livello tattico“.

Le probabili formazioni 

LAZIO (3-5-2) Reina; Musacchio, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile.

All.: S. Inzaghi

CAGLIARI (3-4-2-1) Cragno; Godin, Walukiewicz, Rugani; Zappa, Nandez, Marin, Lykogiannis; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone.

All.: Di Francesco

La squadra arbitrale, VAR e AVAR

Arbitro: Massimiliano Irrati (sez. di Pistoia)

Assisteni di linea: Pagliardini – Zingarelli

IV Uomo: Prontera

VAR: Banti

AVAR: Cecconi

Dove seguire la diretta della gara in TV o Streaming

l match tra Lazio e Cagliari, con fischio d’inizio alle ore 20.45 allo stadio Olimpico nella Capitale, sarà in diretta su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno e Sky Sport 251. Anche in streaming tramite Sky Go.

  • articolo di Massimo Catalucci
Articolo precedenteLanuvio, il Comune fa chiarezza sulle tariffe Tarip
Articolo successivoSerie A, Lazio, aggancio al quarto posto e domenica prossima c’è l’Inter