Fondo Anticrisi. Zani, Tendercapital: “Prestiti da 40 mld a 3.500 aziende ossigeno per economia e per tenuta del sistema sociale”

0
26
(MeridianaNotizie) Roma, 29 marzo 2021 – «Il prestito da 40 miliardi di euro per 3.500 aziende che verrà approvato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze nei prossimi giorni e che sarà gestito e garantito direttamente da Cassa Depositi e Prestiti, è un segnale incoraggiante. Un’inversione sostanziale, per quanto riguarda l’accesso al credito, che aiuterà la ripresa economica ma soprattutto la tenuta sociale del Paese». È quanto afferma Moreno Zani, fondatore e Presidente di Tendercapital, tra i player internazionali indipendenti più attivi nel settore dell’asset management.
«Da quanto emerge – continua Zani – la procedura sarà semplice e priva di lungaggini burocratiche e favorirà, di fatto, un’immissione massiccia di liquidità nel sistema economico italiano che, data l’attuale fase storica, ha bisogno di ulteriori aiuti per superare lo choc pandemico. La doppia direttrice di intervento pensata dal Mef va nella direzione auspicata dalla maggior parte dei player economici fin dall’inizio della crisi, erogando risorse alle aziende sane che prima della pandemia non erano in difficoltà e, al contempo, sostenendo le più solide con l’ingresso dello Stato in quota minoritaria nel capitale sociale».
«Questa opportunità – conclude Zani – deve essere colta con coraggio e fiducia in quanto potrebbe rappresentare una spinta propulsiva per il PIL italiano, grazie anche alla crescita consistente della produzione manifatturiera europea guidata dall’accelerazione delle esportazioni tedesche. L’indice PMI manifatturiero elaborato da IHS Markit, infatti, è salito a 62,4 punti nel mese di marzo, la rilevazione più elevata dal 1997»