Lanuvio, Lista Civica Lanuvio per la Democrazia: La Giunta Comunale ha adottato il Piano Particolareggiato a Piammarano

0
43

Lanuvio,Lista Civica Lanuvio per la Democrazia: “ La Giunta comunale ha adottato il progetto esecutivo del Piano Particolareggiato Esecutivo della zona di P.R.G. denominata C1b in località Piammarano e P.E.E.P. ex lege 167/62 all’interno della stessa zona in conformità al P.R.G.”

(MeridianaNotizie) Lanuvio, 27 marzo 2021 – Dopo aver ottenuto il finanziamento di 5 milioni di euro per l’ampliamento del depuratore ( atteso da anni), dopo aver adottato il piano particolareggiato C4 – Pascolare ( la prima pianificazione urbanistica coerente con il P.R.G. dal 2007), abbiamo concluso l’iter di adozione di un altro importante progetto ( e non abbiamo finito qui).

L’area di intervento del piano particolareggiato esecutivo è in località “Piammarano”, nella zona a sud del centro storico, oltre la stazione ferroviaria e lungo la via Laviniense che porta verso la pianura in direzione del mare.

Dal 2007, ma anche prima, nessuna Amministrazione comunale scelse la via, lunga e complessa, della pianificazione urbanistica, preferendo la strada più semplice e redditizia dell’edilizia veloce, spontanea e senza servizi misurati per la collettività.

 La porzione di territorio che compone il piano C1b funge da cerniera di collegamento tra il quartiere urbano della “Stazione” e il complesso residenziale denominato “Consorzio Passo della Corte” che confina con l’area a servizi sportivi che ospita lo stadio comunale “E. Martufi” e il “PalaGalieti”.

Con il progetto si prevede di realizzare opere infrastrutturali pedonali e ciclabili per connettere i quartieri e rendere più fruibili i servizi, le aree e le opere pubbliche.

Inoltre, il progetto tiene conto di alcune esigenze importanti strategiche espresse dall’Amministrazione comunale:

– La necessità di raddoppiare, sul lato del piano in oggetto, l’attuale parcheggio nei pressi della stazione ferroviaria

– Avere un’area centrale a destinazione pubblica

– Prevedere la costruzione di un nuovo asilo nido in posizione strategica e più centrale rispetto al territorio comunale

– Prevedere la costruzione di una nuova caserma dei Carabinieri

– Prevedere delle aree per realizzare delle isole ecologiche di nuova concezione

– Recuperare cubatura con destinazione commerciale nei pressi della ferrovia.

-Progettare un percorso ciclabile parallelo alla Via Laviniense

– Salvaguardare l’area del fosso sul confine est del piano

– Salvaguardare quanto più possibile i filari storici di alberi.

 Così, in una nota alla Stampa, la Lista Civica Lanuvio per la Democrazia.