Lavoro, tavolo Orlando. UGL: “Rendere più efficace il protocollo Covid-19 per sicurezza dei lavoratori”

151
(MeridianaNotizie) Roma, 4 marzo 2021 – “Accogliamo con favore la proposta del Ministro Orlando di aggiornare e rendere più efficace il Protocollo Covid-19 del 14 marzo 2020 attraverso uno specifico tavolo tecnico. Un anno di esperienza ci consente di correggere alcune parti del protocollo, che riguardano, in particolare, le indicazioni per l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, le riunioni, le trasferte e la formazione. Inoltre, un lavoro più approfondito deve essere fatto sulla regolamentazione dello smart working. Per quanto riguarda l’importante questione della campagna vaccinale, l’UGL condivide la proposta di coinvolgimento delle aziende con il fine di favorire la vaccinazione dei dipendenti, questo anche per la sicurezza dei famigliari e dei lavoratori delle imprese correlate. Abbiamo inoltre ribadito la necessità di inserire, tra le categorie con priorità per l’accesso alle vaccinazioni, il personale che lavora nella distribuzione commerciale. Infine, abbiamo sottolineato l’esigenza di prestare attenzione ai lavoratori fragili e a tutti quelli che non sono ancora riconosciuti come tali, ma che lo sono diventati a causa della pandemia”. Lo hanno dichiarato Luca Malcotti, Vice Segretario Generale dell’UGL e Fiovo Bitti, Dirigente Confederale UGL, presenti all’incontro con il Ministro del Lavoro Orlando, il Ministro della Salute Speranza e il nuovo Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, il Generale Figliuolo.
Articolo precedenteStartup. Luigi Capello (LVenture Group): “Macron festeggia la creazione dell’11º unicorno francese. L’Italia segua la strada della Francia su innovazione e digitale per creare nuovi campioni nazionali”
Articolo successivoPolitica, Zingaretti: mi dimetto da segretario del PD