LAVORO. NISINI, “CENTRI IMPIEGO NON FUNZIONANO, SERVONO POLITICHE ATTIVE SERIE”

118
(MeridianaNotizie) Roma, 26 marzo 2021 – “I centri per l’impiego non funzionavano prima e non funzionano ora con tutti gli interventi normativi che sono stati fatti negli ultimi anni per implementarli”. Così il Sottosegretario al ministero del Lavoro e Politiche Sociali, Tiziana Nisini, intervenendo al webinar organizzato da Confagricoltura, con Umana e Agronetwork, dal titolo ‘Le esternalizzazioni in agricoltura-Appalto di servizi labour intensive e somministrazione. Rischi e opportunità’. “Magari – sottolinea – si è lavorato molto sulle politiche attive del lavoro, ma non hanno funzionato. Un obiettivo e una prova importante ed essenziale è il Recovery Fund. Occorrono tuttavia politiche del lavoro serie e coinvolgenti. Nonostante le risorse stanziate – osserva la sottosegretaria Nisini – i centri per l’impiego non sono riusciti a portare un risultato sufficiente tra domanda e offerta di lavoro. Quindi un obiettivo di questo ministero sarà quello di far funzionare le politiche attive e avvicinare, anche con la promozione, il mondo dei giovani a quello dell’agricoltura”.
Articolo precedenteRider, il 30 marzo la Manifestazione nazionale dell’UGL Rider in difesa del lavoro autonomo
Articolo successivoLanuvio, Lista Civica Lanuvio per la Democrazia: La Giunta Comunale ha adottato il Piano Particolareggiato a Piammarano