Capitale: Benvenuti (Forza Italia) Roma ancora in attesa del maxi bando per la cura del verde

103

(MeridianaNotizie) – Roma, 18 Aprile 2021 – Proseguiamo a sostenere che con l’attuale amministrazione a guida Raggi  si è avuta la peggiore manutenzione del verde della storia della Capitale   ed in molte occasioni  da risorsa il patrimonio ambientale si è trasformato in un costante pericolo, basti ricordare i rami e gli alberi caduti in caso di condizioni meteo avverse.

Ad oggi con l’avvento della primavera le strade ed i marciapiedi di Roma, in mancanza di una adeguata manutenzione e dello sfalcio del verde si sono trasformati di vere e proprie “savane” con ulteriori difficoltà per i pedoni, per il traffico e per il decoro della città.

 E’ quanto dichiara  in una nota Piergiorgio Benvenuti, responsabile della Consulta Ambiente di Forza Italia a Roma e Presidente del Movimento Ecologista Ecoitaliasolidale.  

Il maxi bando da 13,6 milioni di Euro  per la manutenzione del verde  nella Capitale, pubblicato il 18 marzo scorso,  non ha ancora terminato l’iter per l’aggiudicazione delle ditte vincitrici, sta di fatto che la primavera è arrivata,  l’erba è esponenzialmente cresciuta sui lati delle strade e sui marciapiedi senza una adeguata soluzione.

Insufficienti anche i fondi destinati ai vari Municipi per la manutenzione del verde, sta di fatto –prosegue Benvenuti- che in attesa del maxi-bando Roma è invasa dall’erba infestante.

 Ai nostri appelli che da tempo stiamo lanciando per la difesa dell’ambiente, dei parchi, dei giardini  e degli alberi nella Capitale –prosegue Benvenuti – l’unica cosa in evidenza sino ad oggi è stata l’inerzia ed il silenzio da parte dell’attuale amministrazione guidata dalla Sindaca Raggi, anzi si sono ascoltate  purtroppo solo le motoseghe impegnate a distruggere   alberature storiche come ad Ostia Antica,   ad Acilia o alla Montagnola. Intanto nella città più verde d’Europa si prosegue ad abbandonare  proprio la cura e la manutenzione del verde e delle strade cittadine ormai invase dall’erba infestante, dimenticando ancora una volta l’attenzione al “green”,  tanto sbandierata in campagna elettorale dall’attuale maggioranza.

 

 

 

Articolo precedenteSerie A, Lazio-Benevento 5-3 con doppietta di Immobile…ma nel finale che fatica!!!
Articolo successivoFratelli d’Italia: Intervento civico contro il degrado a Villa Paganini