A Frosinone arriva il tour nazionale dell’UGL “Il Lavoro Cambia anche Noi!” verso il Primo Maggio

131

(MeridianaNotizie) Frosinone, 13 aprile 2021 –  Mercoledì 14 aprile arriva a Frosinone, alle ore 10,00, presso il Parco Matusa, la dodicesima tappa del tour itinerante promosso dall’UGL, a bordo di un bus, in occasione della Festa del Lavoro col motto “Il Lavoro Cambia anche Noi!”. Il sindacato ha deciso di essere al fianco dei lavoratori con 30 appuntamenti che si snoderanno lungo l’Italia e che si concluderanno sabato primo maggio a Milano.

L’obiettivo è quello di raggiungere nei singoli territori i propri iscritti, i dirigenti e tutti i lavoratori alle prese con una crisi economico-sociale che sta acuendo le disuguaglianze. All’incontro, tra gli altri, prenderanno parte: Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, il Segretario Regionale UGL Lazio, Armando Valiani e il Segretario Utl Frosinone, Enzo Valente.

L’idea nasce dalla volontà dell’UGL di rivendicare la centralità del lavoro, andando nelle piazze, nelle fabbriche e nelle realtà produttive di tutto il Paese.

«Nella provincia di Frosinone permangono da tempo situazioni di difficoltà e precarietà sotto il profilo occupazionale, aggravate da una realtà industriale e imprenditoriale che negli ultimi anni ha risentito di una contrazione negli investimenti e, in molti casi, anche della delocalizzazione delle produzioni. In particolare, restano aperte numerose vertenze collegate alle aree di crisi complessa, vertenze alle quali sia il governo regionale che quello nazionale non hanno saputo ancora dare risposte adeguate. Ad oggi ci ritroviamo con migliaia di lavoratori senza occupazione e senza un sostegno al reddito. Problematiche che denunciamo da anni e che interessano soprattutto il comparto automotive, ma che si allargano sull’intero territorio, in affanno costante. L’UGL continuerà a lottare per i diritti dei lavoratori e per dare a questa terra le prospettive di sviluppo che merita». Lo hanno detto in una nota congiunta Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL e il Segretario Utl Frosinone, Enzo Valente. 

Dopo Roma, Napoli, Messina, Reggio Calabria, Matera, Brindisi, Bari, Campobasso, San Salvo, Pescara, L’Aquila e Frosinone, il viaggio lungo le realtà italiane proseguirà a: Fiumicino, Cagliari, Rieti, Terni, Firenze, Arezzo, Civitanova Marche, Ancona, Bologna, Venezia, Trieste, Monfalcone, Verona, Trento, Riva del Garda, Genova, Aosta, Torino e Milano.

Articolo precedenteLanuvio, torna in funzione   l’Ufficio del Benessere degli Animali
Articolo successivoA Fiumicino arriva il tour nazionale dell’UGL “Il Lavoro Cambia anche Noi!” verso il Primo Maggio