Luigi Capello (LVenture Group): “PNRR, bene il supporto al Venture Capital e alle startup: ripartenza del Paese passa dalla creazione di nuova impresa”

71

Luigi Capello (LVenture Group): “PNRR, bene il supporto al Venture Capital e alle startup: ripartenza del Paese passa dalla creazione di nuova impresa” 

(MeridianaNotizie) Roma, 29 aprile 2021 – «Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) del Governo Draghi presenta novità importanti per l’imprenditoria innovativa, riconoscendo il ruolo del Venture Capital e delle startup nel dare impulso al processo di transizione digitale ed ecologica del nostro Paese». Lo ha dichiarato in una nota Luigi Capello, Chief Executive Officer di LVenture Group, holding leader negli investimenti di startup digitali. «La nuova stesura del PNRR prevede infatti uno stanziamento di ulteriori 300 milioni di euro in favore di CDP Venture Capital per investimenti in startup, mentre 250 milioni di euro sono destinati al supporto del Venture Capital nel campo della transizione ecologica, settore dove LVenture sta già investendo assieme a CDP, Eni e altri partner di rilievo con l’acceleratore ZERO, proprio per creare nuovi campioni nazionali green. Le startup sono inoltre considerate in diversi ambiti strategici del Piano come asset centrali: dalla digitalizzazione della P.A. alla valorizzazione del patrimonio culturale, fino al potenziamento e rafforzamento degli ecosistemi dell’innovazione. Un passo in avanti sicuramente positivo su cui è necessario puntare con decisione: accelerare il processo di creazione della nuova impresa digitale e sostenibile è infatti fondamentale per generare nuova occupazione e, di conseguenza, sviluppo economico» conclude Capello.

Articolo precedenteTragedia sul lavoro ad Alessandria. Paolo Capone, Leader UGL: “Urgente garantire più sicurezza e tutele ai lavoratori”
Articolo successivoFratelli d’Italia: “Accordi di Governo. PD e M5S, contratto politico in vista delle prossime amministrative di Ardea”