Maltempo, il Comune di Lanuvio ha attivato la richiesta di calamità naturale per le aziende agricole colpite ad Aprile da forti gelate

61

(MeridianaNotizie) Lanuvio, 18 aprile 2021 – Le forti gelate che hanno interessato l’area della provincia di Roma tra il 6 e il 9 aprile hanno causato notevoli danni all’agricoltura locale. Particolarmente colpite risultano le produzioni vitivinicole e quelle legate al kiwi.

Per questo motivo, il Comune di Lanuvio ha inviato una nota agli uffici competenti della Regione Lazio per la richiesta dell’avvio delle procedure per l’eventuale riconoscimento dello stato di calamità naturale e per lo svolgimento di un monitoraggio sull’intero territorio interessato dallo straordinario fenomeno atmosferico, in modo da poter così quantificare l’entità del danno e l’eventuale attivazione di interventi regionali e nazionali.

Si invitano, pertanto, le aziende agricole interessate a presentare formale segnalazione e quantificazione dei danni subiti all’Ufficio Commercio del Comune di Lanuvio disponibile al numero di telefono 06 93789256 e all’indirizzo mail:[email protected]

Così, in una nota congiunta, il sindaco di Lanuvio Luigi Galieti ed il consigliere delegato all’Agricoltura e alle Attività Produttive del Comune di Lanuvio Paolo Evangelista.

Articolo precedenteLanuvio, conclusa l’istruttoria per i Buoni Spesa
Articolo successivoSerie A, Lazio-Benevento, derby in famiglia per i fratelli Inzaghi con obiettivi diversi: biancocelesti per la Champions League, giallorossi per la salvezza