Maltempo, il Sindaco di Ariccia ha autorizzato lo spegnimento posticipato degli impianti di riscaldamento degli edifici

60

ARICCIA, IL SINDACO HA AUTORIZZATO LO SPEGNIMENTO POSTICIPATO DEGLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO DEGLI EDIFICI

(MeridianaNotizie) Ariccia, 19 aprile 2021 – Il Sindaco del Comune di Ariccia Gianluca Staccoli, con ordinanza n. 45/2021 , ha autorizzato il posticipo dello spegnimento degli impianti di riscaldamento, sia pubblici che privati, dal 15 al 30 aprile 2021.  Il motivo del rinvio, consentito dalla legge, è legato al perdurare delle cattive condizioni atmosferiche, con temperature al di sotto della media stagionale.

Si invita la cittadinanza- sottolinea il Sindaco Staccoli- a limitare l’accensione, per quanto possibile, alle ore più fredde . L’obbligo è di non superare comunque la temperatura di +20° negli ambienti mentre la durata giornaliera di attivazione dell’impianto, non dovrà superare le 6 ore”.

Articolo precedenteColleferro, Nitiffi: La sirena scandiva i ritmi di una comunità; oggi è un grido di allarme
Articolo successivoMaltempo: Benvenuti-Filetti (Forza Italia) ieri tragedia sfiorata al Portuense, oggi 50 interventi a Roma per maltempo