Al via iter per acquisizione Largo Cardinal Clemente Micara, all’Aurelio

38

(MeridianaNotizie) Roma, 17 maggio 2021 – Roma Capitale avvierà tutte le attività necessarie all’acquisizione di Largo Cardinal Clemente Micara, un’area di rilevante interesse pubblico nel XIII Municipio, attualmente di proprietà della Fondazione Nicolò Piccolomini per l’Accademia d’Arte Drammatica. E’ quanto stabilito in una memoria approvata dalla Giunta capitolina. L’obiettivo è destinare quest’area, già usata come parcheggio per i bus turistici, al futuro deposito per la tranvia Termini-Vaticano-Aurelio, una delle opere infrastrutturali previste dal Piano urbano della mobilità sostenibile, il cui finanziamento è stato richiesto al ministero delle Infrastrutture a gennaio di quest’anno.

“Si tratta di un’area molto importante per il territorio e per questo abbiamo dato mandato alle strutture capitoline competenti perché avviino la procedura per l’acquisizione, in accordo con la Fondazione proprietaria dell’area”, dichiara il vicesindaco con delega alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.

“Con questa memoria di giunta intendiamo superare un’altra annosa questione e acquisire un’area di rilevante interesse pubblico che Roma Capitale utilizza già da oltre trenta anni”,, afferma l’assessora al Patrimonio e alle Politiche Abitative, Valentina Vivarelli.

Articolo precedenteCOVID, CARAMANICA(RA): “CRESCONO ANIMALI IN CASA MA AUMENTARE TUTELE”
Articolo successivoRoma Capitale consegna a Fiamme Oro immobile per realizzare palestra sociale a San Basilio