Tor San Lorenzo, sfondano l’ingresso dell’ufficio postale: carabinieri intervengono e i ladri scappano a mani vuote

58

(MeridianaNotizie) Ardea, 19 maggio 2021 – Auto ariete alle poste di Tor San Lorenzo, carabinieri intervengono e fanno scappare i ladri. E’ successo questa notte, intorno alle 0.30,  quando ignoti hanno cercato di sfondare l’ingresso dell’ufficio postale lanciando contro l’ufficio una Land Rover Discovery Sport a tutta velocità, mirando all’Atm Postamat, provocando grossi danni. L’area, infatti, al momento risulta ancora danneggiata e transennata.

Un fuggi fuggi quasi istantaneo grazie all’imminente arrivo dei Carabinieri, diretti dal Capitano Giulio Pisani, intervenuto dopo pochi minuti con due pattuglie provenienti da Ardea e dalla stazione locale di Tor San  Lorenzo. Nessun furto quindi e nessun bottino per i malviventi ma danni alla struttura.

Indagini in corso per risalire ai malviventi che hanno lasciato la vettura sul posto scappando presumibilmente a piedi evitando così l’arresto

Articolo precedenteL’allontanamento dei minori dalle Famiglie è sempre necessario e tutela realmente i diritti del bambino? Il caso di Katia Cruz
Articolo successivoOSSERVATORIO DEL MONDO AGRICOLO ENPAIA-CENSIS: ‘GENERAZIONE Z’ RISCOPRE AGRICOLTURA SOSTENIBILE