Clamoroso!!! Simone Inzaghi ci ripensa. Abbandona Lotito e la Lazio e sceglie l’Inter

33

(Meridiananotizie) Roma, 27 maggio 2021 – E’ proprio vero il detto “i quattrini mandano l’acqua all’insù“. Le voci della scorsa notte che davano per fatta la firma di Simone Inzaghi sul prolungamento del contratto con la S.S. Lazio fino al 2024, vengono smentite in queste ultime ore da una clamorosa notizia battuta da diverse testate giornalistiche quali “La Gazzetta“, “Il Corriere dello Sport” e dai canali TV di SKY: Inzaghi viene dato per certo all’Inter.

Anche l’ANSA poco fa (19:03) ha battuto la notizia che lascia pensare ad un imminente annuncio di Simone Inzaghi all’Inter: “Nuovo allenatore? Entro stasera ci arriviamo. Ufficiosamente forse ce la facciamo“. Lo ha detto l’ad dell’Inter Beppe Marotta, intervistato durante “Lo sport che verrà“, evento organizzato dal Foglio Sportivo. (ANSA).

Ora è già iniziato il valzer dei nomi papabili per la panchina biancoceleste, da Siniša Mihajlović a Walter Mazzarri, fino addirittura a Tommaso Rocchi.

Certo, questa notizia porta i tifosi laziali dalle stelle alle stalle. L’entusiasmo manifestato questa notte da alcuni tifosi che erano fuori dal complesso sportivo di Formello, si è spento velocemente in una mistura di sentimenti ed emozioni che vanno dalla delusione alla rabbia, per come si sta concretizzando la notizia.

Questa notte, alcuni tifosi hanno atteso l’uscita di Simone Inzaghi dal quartier generale della S.S. Lazio e quando ha fatto la sua comparsa fuori dal centro sportivo, a detta di qualcuno avrebbe anche suonato il clacson come a voler dire è fatta…ma forse, aggiungiamo noi, era solo per far spostare qualcuno che gli si poneva davanti la sua auto.

In una recente intervista Simone Inzaghi ai giornalisti che chiedevano sui dichiarazioni in merito al suo rinnovo con la Lazio, lo stesso affermava: “Sono passati quasi 16 mesi, posso aspettare altri tre giorni senza problemi“.

Parole, queste, che pesano come un macigno sui tifosi laziali che, è inevitabile avvertano una forte delusione verso chi hanno sempre coccolato e sentito come uno di loro.

È la Lazio – aggiungeva Simone Inzaghi nella sua recente intervista – altrimenti non avrei aspettato. Sapete cosa rappresenta per me. Sono qui da 21 anni, per nessuna squadra avrei aspettato 16 mesi senza rinnovo. Negli ottavi di Champions ero l’unico allenatore in scadenza. Sono andato avanti, ho avuto la fortuna di allenare ragazzi meravigliosi. Non hanno ascoltato le voci, i problemi, i rinnovi slittati”.

Cos’altro si  può aggiungere? Se venissero confermate le notizie che danno Simone Inzaghi all’Inter, utilizziamo il condizionale perché anche la notte scorsa sembrava fatta ma poi, stiamo assistendo a tutt’altro, potremmo affermare senza ombra di dubbio che lui ha scelto il modo peggiore per lasciare la “S.S. Lazio 1900”.

Attendiamo a questo punto l’ufficialità della notizia riguardante il futuro di quello che a breve, potrebbe diventare l’ex allenatore della Lazio.

  • articolo di Massimo Catalucci
Articolo precedentePasotto(GenGle): bene Legge Regione Lazio su sostegno a genitori separati, ma ampliare anche ai genitori single
Articolo successivoS.S. Lazio. Lotito si fida di Inzaghi e firma il contratto, lui prende tempo e tradisce l’accordo