Serie A, Fiorentina Lazio. Mister Inzaghi sceglie Luiz Felipe a Hoedt

72

(Meridiananotizie) Firenze, 7 maggio 2021 – Fiorentina-Lazio è una delle “5 finali” (tali sono da considerare per i biancocelesti le cinque gare che li dividono dalla fine del Campionato) che Mister Inzaghi ed i suoi ragazzi dovranno, necessariamente, vincere, sperando in qualche passo falso di chi è davanti in classifica, per aggiudicarsi il quarto posto utile per la partecipazione alla prossima Champions League.

Intanto, Simone fa le sue scelte e recuperato Luiz Felipe (operato a gennaio scorso alla caviglia) lo vuole subito in campo per tentare di avere più solidità e agilità in difesa. A farne le spese sarà Hoedt che, evidentemente, nonostante Luiz Felipe sia rimasto fuori per molto tempo causa il suo infortunio, Musacchio non è considerato all’altezza del talento brasiliano, Patric idem e Parolo spesso è stato usato come terzo ripiego per la difesa in mancanza di altro, ecco che Mister Inzaghi si vuole giocare la carta del giovane Luis Felipe in questa volata finale dove la Lazio ha un solo obiettivo: vincerle tutte per sperare nella qualificazione alla massima competizione europea.

E già oggi non sarà facile contro una Fiorentina in cerca di punti a casa propria, utili per garantirgli la matematica salvezza e anche se ha un margine di quattro punti dalla terza ultima, è ancora invischiata nella zona retrocessione con un posto ancora aperto per la Serie B. Intanto, Crotone e Parma hanno già salutato la Serie A, essendo retrocesse anzitempo con la matematica certezza. In un campionato che ha già sentenziato scudetto (Inter) e due retrocessioni, sarà entusiasmante seguire queste ultime gare che decreteranno altri verdetti in un testa coda in classifica, da cardiopalma per molti tifosi e speriamo con esito finale eccellente per quelli romani di sponda biancoceleste che porterebbero la Capitale anche per quest’anno nel calcio Europeo che conta.   

Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara

Iachini – “Non vinciamo in casa da metà febbraio, dobbiamo avvertire la rotta per conquistare i punti che ci servono. Contro la Lazio dovremo quindi essere protagonisti di una grande partita. E’ ancora presto per accostare Dusan all’attaccante della Lazio, Immobile, lui deve continuare a crescere con umiltà per arrivare al livello di questi grandi campioni, mi auguro che prosegua su questa strada. Se negli ultimi allenamenti i segnali saranno positivi non ci saranno problemi a impiegare Ribery“. 

S. Inzaghi –La partita di domani (oggi – NDR)  sarà importantissima. Affronteremo una squadra in salute reduce da due pareggi consecutivi con Juventus e Bologna: hanno qualità ed esperienza, ci servirà una prova da grande squadra per regalare punti alla nostra classifica. Ho dovuto effettuare una scelta tecnica: Luiz Felipe ha sempre fatto molto bene come centrale, a cinque gare dalla fine ho scelto di sostituire Hoedt. Devo ringraziare l’olandese, ha iniziato bene la stagione poi non sono più riuscito a dargli continuità di impiego, ma lui è sempre stato disponibile allenandosi bene. Vlahovic e Ribery saranno degli osservati speciali, ma oltre agli attaccanti hanno ottimi calciatori ed un allenatore che conosce bene la categoria. Ci siamo allenati al meglio, non ci saranno Escalante, Caicedo e Fares, ma recupereremo Acerbi e Luiz Felipe rispetto alla gara con il Genoa

Le probabili formazioni

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres (Quarta); Venuti, Amrabat, Pulgar, Bonaventura (Castrovilli), Biraghi; Ribery, Vlahovic.

All.: Iachini

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

All.: S. Inzaghi

La squadra arbitrale

Arbitro: Maresca

Assistenti di linea: Costanzo e Passeri

IV Uomo: Ghersini

VAR e AVAR: Aureliano e Di Vuole

Dove seguire la gara in diretta TV e Streaming

Fischio d’inizio alle 20.45. Fiorentina-Lazio si giocherà al Franchi di Firenze e sarà visibile su Dazn e Dazn 1 (canale 209 di Sky).

  • articolo di Massimo Catalucci

 

Articolo precedenteLA FESTA DELLA MAMMA CON LA DOLCEZZA DELLE TORTE GLUTEN FREE
Articolo successivoRoma, ecco i risultati dell’attività operativa, relativa all’anno 2020 dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale