Serie A, Lazio-Genoa. Biancocelesti alla ricerca di tre punti utili nella corsa alla zona Champions

84

(Meridiananotizie) 2 maggio 2021 – I biancocelesti dopo la bella prova contro il Milan, domato con un netto tre a zero e che avrebbe potuto presentare anche un punteggio più ampio, oggi, nella gara del “lunch time” delle 12.30, incontreranno il Genoa dell’ex Ballardini.

Il ritorno in panchina di Mister Inzaghi nella partita contro il Milan, sembra aver dato maggiori motivazioni ai giocatori laziali e l’occasione di oggi per la Lazio è “ghiotta” per confermare il buon rendimento che sta dimostrando (fatta eccezione della gara contro il Napoli che andrebbe commentata a parte) e che deve continuare a mantenere se vuole raggiungere la zona Champions in classifica. La Lazio da qui alla fine è costretta a vincere sempre, perché deve inseguire le squadre che la precedono e sperare in qualche loro passo falso per superarle. Quindi, la qualificazione alla prossima Champions League non passa solo per i “piedi” dei giocatori laziali, ma anche in quelli delle altre squadre che si competono tale traguardo.

Contro il Genoa non ci saranno, Acerbi che dovrà osservare un turno di stop per l’ennesima ammonizione rimediata lunedì scorso (già diffidato); così come mancheranno Escalante e Caicedo.

E’ probabile che al centro della difesa, Mister Inzaghi riproporrà Hoedt, con Marusic a destra e a sinistra Radu. A centrocampo, da destra a sinistra, Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic. Davanti la coppia Correa, Immobile che sta facendo molto bene nelle ultime giornate.

Le dichiarazioni degli allenatori nel pre-gara

S. Inzaghi – “La corsa Champions? Veniamo da un’ottima partita lunedì contro il Milan ma ora il nostro focus è contro il Genoa, una squadra in ottima salute e organizzata. Genoa squadra completa, organico ampio. Squadra organizzata. Dovremo essere bravi a fare ottima partita sapendo che troveremo avversario tosto e duro Ci vorrà una grandissima prestazione. Vogliamo vincere e ragionare partita dopo partita. Siamo in un ottimo momento. Domenica (oggi – NDR) mancheranno Escalante, Acerbi e Caicedo, speriamo di poterli recuperare per le prossime sfide“.

Ballardini –Dovremo fare il massimo: stare corti, attenti e concentrati. La Lazio è forte e ambiziosa: ha un obiettivo importante, ma anche noi dobbiamo raggiungere un traguardo. Dai miei in questo finale di campionato voglio il massimo: bisogna fare una grande partita contro la Lazio. Loro ambiscono ad entrare in Champions? Hanno ragione, hanno una grande squadra con grandi giocatori e sanno di poter competere fino alla fine. Hanno un obiettivo importante, ma lo abbiamo anche noi. Ognuno tirerà fuori il meglio per raggiungerlo. Da qui alla fine incontreremo squadre ancora in lotta per qualcosa, è una difficoltà ulteriore”.

“Penso che il Genoa abbia sempre fronteggiato difficoltà ma che sia stato sempre bravo a superarle tutte. Immobile e Correa? La Lazio ha una rosa straordinariamente forte. Ha qualità, fisicità ed è solida. Pensare che solo uno o due giocatori possano metterti in difficoltà non è giusto: hanno grandi giocatori in ogni reparto e chiaramente noi dovremo fare una grande partita. A questo qualità va aggiunto che sono molto dinamici: vengono incontro, vanno in profondità e non ti danno punti di riferimento, Lì dovremo essere bravi, ma la bravura per me la intendo da squadra, dovremo cercare di essere corti e stretti aiutandoci molto. Solo così potremmo limitarli. Indisponibili? Si aggiunge anche Criscito che ha sentito un fastidio muscolare e farà degli esami esami. Probabilmente non sarà convocato. Le partite sono talmente poche che bisogna mettere tutte le energie nell’impegno più vicino. Una volta fatto il tuo dovere pensi alla successiva”.

Le probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Hoedt, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

All. S. Inzaghi

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Radovanovic, Masiello; Goldaniga, Zajc, Badelj, Strootman, Zappacosta; Scamacca, Destro.

All. Ballardini

La squadra arbitrale, VAR e AVAR

Arbitro: Giacomelli
Assistenti di linea: Baccini – Bottegoni
IV Uomo: Abisso
VAR: Di Paolo
AVAR: De Meo

Dove seguire la gara in diretta TV e in Streaming

Lazio e Genoa, in programma allo Stadio Olimpico nella Capitale alle ore 1230, sarà trasmessa dal canale satellitare DAZN1 e sulla piattaforma digitale DAZN.

  • articolo di Massimo Catalucci 
Articolo precedenteLgbt, Tribunale di Roma boccia Campidoglio su mancato riconoscimento figli a coppia gay. Anfi: «Politica grande assente»
Articolo successivoElezioni a Frascati, il Centrodestra: al lavoro per programma condiviso e candidato vincente