Colle Romito, nuovo sopralluogo dei carabinieri nella villetta di Andrea Pignani

88

È in corso un nuovo sopralluogo dei carabinieri nella villetta di Andrea Pignani, il killer che domenica scorsa ad Ardea ha sparato e ucciso i due fratellini Daniel e David Fusinato, di 5 e 10 anni, e Salvatore Ranieri, un anziano di 74 anni, a colpi di pistola e si è poi tolto la vita con la stessa arma. Gli investigatori, su delega della procura, sono alla ricerca di nuovi elementi per ricostruire la personalità dell’omicida verificando se ci siano in casa manoscritti o altri documenti che possano essere di aiuto alle indagini. Il pc e il cellulare di Pignani sono già stati sequestrati e vengono analizzati dagli investigatori.

Articolo precedenteEuropei, l’Italia vince contro la Svizzera e Immobile dedica la vittoria e il gol ai piccoli Daniel e David uccisi ad Ardea
Articolo successivoTiberis: Benvenuti (FI-Ecoitaliasolidale) naufragato il bando per la gestione del “lido della Raggi”