Santa Maria della Pietà, mercoledì 23 giugno passeggiata di ascolto sulla Centralità urbana 

23

(MeridianaNotizie) Roma, 22 giugno 2021 – Si terrà mercoledì 23 giugno alle ore 17 una passeggiata di ascolto attivo sulla Centralità Urbana Santa Maria della Pietà.

Un percorso – con il supporto tecnico di Risorse per Roma – che partirà da piazza Santa Maria della Pietà per lavorare insieme ai cittadini sulla complessità del luogo e sulle sue vocazioni principali.

Dal 23 giugno i cittadini potranno anche visitare l’infopoint allestito presso il Centro sociale anziani Monte Mario (in via Chiarugi 5) e compilare il questionario per poter condividere le proprie proposte. Sarà inoltre possibile iscriversi ai laboratori che si terranno nel mese di giugno e luglio sia presso il Centro sociale anziani Monte Mario sia presso la sede del Municipio XIV in piazza Santa Maria della Pietà.

L’articolazione del percorso partecipativo è stato  presentato alla Consulta, istituita per l’attuazione della centralità urbana del Santa Maria della Pietà, che contribuirà alla fase della partecipazione partendo dal lavoro svolto attraverso i tavoli dedicati alle singole vocazioni.

L’obiettivo è quello di lavorare insieme al territorio, ai cittadini e alle associazioni sulla funzione strategica della Centralità urbana nel suo complesso: dagli orti urbani alle fattorie sociali e didattiche, ad aree dedicate allo sport e ad attività ludiche, parcheggi di scambio di servizio alle linee di trasporto pubblico e di servizio alla Centralità, all’implementazione delle aree ciclopedonali ai nuovi sistemi di accessibilità e nuovi usi dei padiglioni aperti al pubblico con servizi e attività dedicate a cultura, servizi turistico-ricettivi, spazi per la ricerca e lo scambio, attività di promozione del benessere, progetti di formazione, spazi e padiglioni da assegnare  alla sede del Municipio Roma XIV fino al riconoscimento della funzione degli agro-ecosistemi come elementi centrali del sistema ambientale favorendone l’integrazione nei processi di pianificazione e gestione del territorio e del paesaggio.

 

Articolo precedenteSPETTACOLO DAL VIVO; ZINGARETTI: “SOSTENIAMO OFFICINE CULTURALI E DI TEATRO SOCIALE PER PORTARE LA CULTURA IN OGNI ANGOLO DEL LAZIO
Articolo successivoMicrocredito, tempi record per i primi finanziamenti: entro giugno oltre 100 pratiche erogate