S.S. Lazio: Lotito sorprende anche i più scettici. Volta pagina al recente passato dell’era Inzaghi e firma un biennale con Maurizio Sarri

155

(Meridiananotizie) Roma, 9 maggio 2021 – Da oggi Mister Maurizio Sarri sarà il nuovo allenatore della S.S. Lazio. Il Presidente Claudio Lotito, deluso dal “tradimento” di Simone Inzaghi che ha scelto la città di Milano, sponda Inter, nel modo che abbiamo visto tutti, risponde con un segnale forte e chiaro alla piazza e mette la Lazio in carreggiata con le grandi del campionato italiano e non solo, regalandogli un grande allenatore.

Adesso sarà fantastico ascoltare i tanti, soliti, ipercritici disfattisti, che attendevano una fumata nera per dare addosso alla S.S. Lazio, per buttare il consueto fango su una società gloriosa che anche grazie al Presidente Claudio Lotito, non lo dimentichiamo mai, continua a vivere e a entusiasmare i tanti tifosi biancocelesti…avendo in questi anni messo anche qualche trofeo in bacheca.

E’ più di un “sassolino” che si toglie dalla scarpa il Presidente Lotito: è un grande “macigno” che rotola in testa a tutti coloro che speravano in un possibile “flop” della trattativa Sarri/Lazio.

La Lazio cambia pagina, saluta il passato recente, ovvero, Mister Inzaghi e ringrazia anche se non si può negare la modalità non molto etica di cambiare squadra, della quale si è “macchiato” l’allenatore piacentino. E’ inevitabile, però, considerare anche quanto ha fatto di buono l’ex Mister laziale con gli effettivi giocatori che aveva a disposizione, vincendo trofei e ottenendo la qualificazione, lo scorso anno, in Champions League.

E ora ci si proietta in un progetto futuro nuovo che, grazie anche all’ingaggio biennale con opzione sul terzo dell’allenatore toscano, fa balzare un po’ più in avanti la S.S. Lazio in fatto di quotazioni in classifica. I presupposti ci sono tutti per immaginare nuovi e ambiziosi panorami calcistici e se Mister Sarri ha accettato l’offerta del Presidente Lotito, è più che probabile che lo ha fatto su concrete garanzie da parte della società che farà ulteriori sforzi per accontentare il nuovo allenatore con innesti mirati e competitivi al fine di alzare l’asticella del potenziale organico, già buono della Lazio a detta anche dello stesso Sarri.

Stadio Flaminio, l'As Roma nuoto presenta un progettoMa le suggestioni per i tifosi laziali non si esauriscono con l’annuncio del nuovo allenatore. In un incontro in Campidoglio con il Sindaco Virginia Raggi, il Presidente Lotito avrebbe esternato l’ipotesi di creare lo stadio delle aquile nel vecchio Stadio Flaminio.

Suggestione o qualcosa di più concreto? Il tempo ci dirà cosa c’è di vero.

Intanto la realtà odierna ci racconta di qualcosa di straordinario per la S.S. Lazio che contro tutti i possibili pronostici, fa gioire i propri tifosi perché il Presidente laziale ha regalato al popolo biancoceleste il miglior allenatore in circolazione ancora libero.

  • articolo di Massimo Catalucci

 

 

 

Articolo precedenteMICHELE MERLO, CAROL MARITATO: “ANCORA TOCCATA DA SUA MORTE, SE NE VA UN GRANDE CANTANTE”
Articolo successivoMARINO, AMBROGIANI(PD): “COMPLIMENTI A “IL TRE”, GIOVANE TALENTO DEL NOSTRO TERRITORIO”