ARDEA, FDI “DOMENICA 18 SARÀ INTITOLATA PIAZZA A FALCONE E BORSELLINO. DATO SEGUITO A NOSTRA MOZIONE DEL 2019: SIAMO ORGOGLIOSI”

70

ARDEA, FDI “DOMENICA 18 SARÀ INTITOLATA PIAZZA A FALCONE E BORSELLINO. DATO SEGUITO A NOSTRA MOZIONE DEL 2019: SIAMO ORGOGLIOSI”

“Domenica 18 luglio verrà intitolata ad Ardea una piazza a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, simboli della legalità e della lotta alla mafia. Per noi di Fratelli d’Italia è una grande soddisfazione, poiché proprio nel 2019  il Consigliere Raffaella Neocliti presentò una mozione in aula  con questa finalità. Il documento, poi, venne votato da tutto il consiglio: aspetto, questo, che ci rende particolarmente fieri.  Siamo orgogliosi di poter ricordare due personalità, che con la loro dedizione, serietà, e amore verso la giustizia e la legalità, rappresentano un esempio per tutti, soprattutto per i ragazzi, che nel loro percorso di crescita hanno bisogno di valori e di punti di riferimento positivi. I due magistrati siciliani, anche senza avere i poteri da supereroi, hanno dimostrato di esserlo attraverso il lavoro quotidiano, stando in mezzo alle persone. Con la loro serietà, con il loro impegno nella lotta alla mafia, hanno lasciato una traccia indelebile in ognuno di noi. Auspichiamo, poi, che questo risultato possa essere da stimolo per l’amministrazione comunale affinché vengano aumentati i controlli proprio al fine di garantire il massimo decoro e la legalità. A partire proprio dalla piazza che sarà intitolata a Falcone e a Borsellino, visto che molto spesso in quella zona regna il degrado. Dunque, speriamo che l’immagine dei due magistrati possa essere da esempio per fare sempre meglio. Naturalmente, noi saremo presenti all’intitolazione, che avverrà il giorno prima di quel tragico 19 luglio di 29 anni fa, quando avvenne la strage di via D’Amelio, che nessuno di noi potrà mai dimenticare. Certo, con tutta onestà ci teniamo a precisare che avremmo gradito un coinvolgimento diretto da parte del Comune e un invito ufficiale rivolto a tutte le forze consiliari, ma ciò non è avvenuto, almeno per quanto riguarda il gruppo di Fdi. Sarebbe stato giusto coinvolgere tutte le forze politiche, dato che questa iniziativa è partita da una mozione consiliare. Inoltre, crediamo che sarebbe stato altrettanto opportuno invitare l’ex comandante della caserma dei carabinieri di Tor San Lorenzo Walter Giustini, che, oltre a perorare la causa dell’intitolazione della piazza,  era in servizio nella giornata della strage di capaci, e sarebbe stato interessante ascoltare la sua testimonianza.  Episodi, quelli del 1992, che purtroppo rappresentano una delle pagine più drammatiche e tristi della storia del nostro Paese.” Così in una nota il Gruppo consiliare Fratelli d’Italia Ardea.
Articolo precedenteCOVID; ZINGARETTI VISITA CAMPER VACCINAZIONI A CAVE
Articolo successivoROMA, PALOZZI(CAMBIAMO): “DATI ISPRA BOCCIANO RAGGI SU RIFIUTI”