Servizi , ad Ariccia, il 15 e 19 luglio l’Open Day della carta d’identità

55

Servizi , ad Ariccia, il 15 e 19 luglio l’Open Day della carta d’identità

(MeridianaNotizie) Ariccia, 10 luglio 2021 – L’Amministrazione Comunale di Ariccia ha organizzato per i giorni 15 e 19 luglio 2021 l’Open Day della carta di identità.

Attraverso questa iniziativa l’Amministrazione Comunale intende migliorare il servizio di rilascio delle carte di identità elettroniche, che presenta oggettive difficoltà dovute alle numerose proroghe governative intervenute sulla validità dei documenti ma che hanno determinato la necessità, per molti cittadini, soprattutto di quelli che intendono recarsi in vacanza all’estero, di dover provvedere a richiedere comunque il rilascio del nuovo documento.

“L’Amministrazione Comunale quale contributo fattivo al “ritorno alla normalità”, sino ad ora compromesso dalla crisi pandemica ha pertanto organizzato l’apertura straordinaria dei servizi demografici per i giorni 15 e 19 luglio 2019, che rimarranno aperti oltre l’ordinario orario di servizio, e quindi dalle ore 18 alle ore 23.00, esclusivamente per il rilascio delle CIE ai propri cittadini.

Soddisfatto il Sindaco Gianluca Staccoli: “Si tratta di un progetto importante fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale per venire incontro ai cittadini. Per questo – conclude il Sindaco- desidero rivolgere un particolare ringraziamento al Dirigente Claudio Fortini e a tutto il personale del Comune che ha curato l’organizzazione dell’Open Day della carta d’identità”.

 

Per ottenere la CIE – Carta d’Identità Elettronica il cittadino dovrà recarsi presso Ufficio Anagrafe munito di:

carta d’identità scaduta
tessera sanitaria
una fototessera recente.

Il costo della CIE è pari a € 22,21 per il rinnovo a scadenza naturale e furto ed € 27,37 per i duplicati a seguito di smarrimento (previa denuncia di smarrimento) o deterioramento. Pagamento in contanti.
Nel caso in cui il richiedente la CIE sia minorenne è necessario la presenza di entrambi i genitori muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità.
Il cittadino riceverà la CIE all’indirizzo di residenza oppure presso la sede comunale entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta. Una persona delegata potrà provvedere al ritiro del documento, purché le sue generalità siano state fornite all’operatore comunale al momento della richiesta.
I cittadini che hanno già prenotato telefonicamente l’appuntamento per il rilascio della CIE, possono recarsi presso l’Ufficio Anagrafe nei giorni e negli orari dell’Open Day.

Articolo precedenteMigliori tatuatori al mondo: la classifica
Articolo successivoINPGI, la Presidente Marina Macelloni guadagna oltre 235 mila euro all’anno. Tridico all’INPS solo 150 mila.