Consiglio Regionale del Lazio, discarica di Roncigliano. Righini (FdI): “Completato il settimo invaso, stop ai rifiuti dalla Capitale”

199

(Meridiananotizie) Ardea, 5 agosto 2021 – Il Consiglio Regionale del Lazio, ieri pomeriggio, ha accolto il sub emendamento (emendamento a un emendamento di un testo legislativo o di una mozione) presentato dal Consigliere Giancarlo Righini (FdI) che nei giorni scorsi era già intervenuto nella conferenza stampa a Palazzo Chigi ad Ariccia (RM), esponendo le sue ragioni e le ragioni dei tanti cittadini che risiedono nelle aree limitrofe la discarica pubblica di Roncigliano, evidenziando già in quella sede, la necessità di bloccare prima possibile il travaso dei rifiuti dalla Capitale nella Provincia romana.

A questo punto, completato il settimo invaso (si presume che oramai sia quasi colmo), la discarica di Roncigliano, nei prossimi giorni verrà chiusa.

“Questo è un passo importante per la collettività dichiara il Consigliere di Ardea Maurice Montesi (FdI) che rende giustizia, almeno in parte (sono ancora molti i problemi di degrado che affliggono i cittadini di Montagnano), a quei residenti nei confini della suddetta discarica pubblica, in quanto non dovranno continuare a subire, per incapacità amministrativa e gestionale del Sindaco di Roma, Virginia Raggi e del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il carico di rifiuti della Capitale, vedendosi penalizzata in ogni fronte, da quello principalmente ambientale e sanitario; a quello patrimoniale, che vedrebbe i prezzi degli immobili del territorio limitrofe alla discarica, scendere vertiginosamente perché nessuno vorrebbe più abitare vicino un sito malsano. Ringrazio il collega, Consigliere Regionale Righini – aggiunge Montesi – per aver fatto un ottimo lavoro in Regione Lazio, fino all’approvazione del suo sub emendamento, che bloccherà a breve, appena colmato il settimo invaso, il travaso di rifiuti nella discarica di Roncigliano. Mi preme, comunque, evidenziare che – conclude Montesi – anche se questo ottimo risultato è stato portato a termine da un nostro Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia, la guerra per la chiusura della discarica pubblica di Roncigliano, è una guerra vinta grazie ad una forte alleanza politica, civica e dal buon senso di tutti i Consiglieri Comunali e dei Sindaci dei Comuni che insistono sul territorio interessato dalla discarica di Roncigliano, che hanno anteposto all’interesse di partito, quello dell’interesse per la collettività.”

  • articolo di Massimo Catalucci 

————————————————–

  • altri articoli di Massimo Catalucci inerenti l’argomento su trattato:

 

 

 

 

 

Articolo precedenteELEZIONI AMMINISTRATIVE: FABRIZIO DE SANTIS E GABRIELLA DE FELICE INSIEME! UNA COALIZIONE AMPIA E COESA PER GOVERNARE “INSIEME” MARINO 
Articolo successivoInfortuni sul lavoro. Paolo Capone, Leader UGL: “Grazie al Presidente Mattarella per il suo intervento. Intensificare controlli e formazione per fermare questa strage”