Equilibri di Bilancio, la nota dei Nota dei Consiglieri di Alleanza Civica per Sacrofano 

180
(MeridianaNotizie) Sacrofano, 2 agosto 2021 – Il Comune di Sacrofano non ha approvato nè in Giunta, tanto meno in Consiglio Comunale gli equilibri di bilancio nei tempi previsti dall’art. 193 della Legge 267/2000. L’inosservanza della norma espone l’Ente ad una certa diffida da parte della Prefettura e se tale mancanza non verrà colmata entro il termine di 20 giorni dalla ricezione della stessa il Comune di Sacrofano rischierà seriamente di essere commissariato. E’ nostro dovere di  Consiglieri Comunali di opposizione rilevare come la condotta posta in essere dall’Amministrazione comunale sia in contrasto con il principio di buon andamento travalicando  quando disposto in modo chiaro e netto dal Testo Unico degli Enti Locali. L’Amministrazione ha, forse, preferito le ferie alla conduzione dell’Ente? Oppure ha difficoltà nel far quadrare i conti? L’atteggiamento oscuro del Sindaco, che non ha approvato preliminarmente l’atto in Giunta comunale, non lascia scampo alle
interpretazioni configurando una gestione precaria, difficoltosa e marginale alla legge. Sarà nostra premura vigilare sul rispetto della legge e sulla regolarità dei conti e
chiederemo personalmente al Prefetto di intervenire celermente per difendere il Comune dal commissariamento.
 Così, in una nota, i consiglieri comunali del gruppo Alleanza Civica per Sacrofano.
Articolo precedenteMPS. Paolo Capone, Leader UGL: “No a riforme affrettate. Necessario rafforzare il legame con il territorio”
Articolo successivoROMA, MAURIZIO LOMBARDI LEONARDI LASCIA LA RAGGI: “MI DIMETTO DA MOVIMENTO TUTELA ANIMALI”