Roma, Matone (Lega): Con i geologi costruiamo capitale meno fragile

35

(MeridianaNotizie) Roma, 20 settembre 2021 – “Roma ha bisogno di case per chi ci abita o vuole venirci ad abitate.E’ urgente un nuovo piano di edilizia economica popolare che rispetti gli standard di costruzione e tenga conto della fragilità del territorio.Per questo e’urgente una precisa mappatura dell’area metropolitana di Roma e dei rischi sismici,usando anche gli strumenti della geografia digitale”. Lo ha dichiarato Simonetta Matone,candidato prosindaco e capolista della Lega per le elezioni comunali di Roma.”Ho incontrato i vertici dell’ Ordine Nazionale dei Geologi ,guidati dal segretario Domenico Angelone,che mi ha presentato un progetto contro i rischi da “sinkhole”ovvero dal rischio di voragini e smottamenti,che regolarmente negli ultimi 5 anni,si verificano in molti nostri quartieri.Roma Capitale con una nuova amministrazione ,potra’ proporsi con progetto pilota per affrontare una problematica che mina la sicurezza dei cittadini.”

Articolo precedenteInail, Paolo Capone (UGL): “Infortuni mortali sul lavoro, piaga nazionale. Potenziare controlli e formazione”
Articolo successivoRoma, Maritato (Lega): “Metro C San Giovanni disfatta di Raggi”