Via Cassia: “Mancano le strisce pedonali, davanti Mc Donald’s si rischia la vita”. La denuncia di Valeria Velo della Lega

713

(MeridianaNotizie) Roma, 28 settembre 2021 – “Frotte di adolescenti scendono alla fermata del bus 036, sono affamati e felici di essere arrivati davanti al Mc Donald’s e devono solo attraversare una via ad alto scorrimento di traffico in entrambi i sensi di marcia, rischiando la vita ogni volta, ogni giorno, perché sulla strada non ci sono le strisce bianche per l’attraversamento pedonale in sicurezza”.

Questa la denuncia di Valeria Velo, candidata Lega al municipio XV. “Su via Cassia al civico 2069, dove si trova sia il Mc che il centro commerciale OVS, manca anche l’illuminazione e i rilevatori di velocità – continua l’esponente Lega – attendiamo l’intervento delle autorità competenti di provvedere a mettere in sicurezza il prima possibile questa tratta”.

Articolo precedenteArcheojazz fra storia e musica, un successo con più di 80 turisti da Roma e dintorni
Articolo successivoLitorale, esercito di volontari pulisce le spiagge di Anzio e Nettuno