Vino Frascati, il Presidente Felice Gasperini ricevuto dai candidati sindaci di Roma e Frascati Enrico Michetti e Emanuela Bruni

37

Il Presidente del Consorzio di Tutela Denominazione Vini Frascati Felice Gasperini, lunedì 30 agosto scorso, ha incontrato il Candidato a Sindaco di Roma Enrico Michetti nella sede del Comitato Elettorale di via Malfante. All’incontro era presente anche la Candidata a Sindaco di Frascati Emanuela Bruni. Il tema portato all’attenzione dal Presidente Gasperini è stato quello, fondamentale, del rilancio dei vini della Denominazione sulle tavole della Capitale, attraverso azioni sinergiche da attuare con le amministrazioni, finalizzate a mettere in risalto la qualità raggiunta e l’impegno dei tanti operatori della filiera. Inoltre, si è ribadita la necessità di considerare il Frascati come il vino di Roma, visto che la sua produzione ricade per il 46% nel terriorioromano. Da ultimo il Presidente Gasperini ha focalizzato l’attenzione sulle capacità ricettive delle aziende del Frascati Doc e Docg.

«Ho avuto un confronto franco e cordiale con il dott. Enrico Michetti e con la dott.ssa Emanuela Bruni, elencando quelle che sono le necessità attuali del comparto del Frascati Doc e Docg – dichiara il Presidente Felice Gasperini -. Ho anche avuto modo di ascoltare con interesse i programmi che intendono portare avanti sul tema dell’agricoltura e del vino, qualora fossero eletti. Il Consorzio di Tutela per Statuto non può che essere spettatore super partes, ma ovviamente siamo interessati a conoscere le azioni che i nuovi sindaci hanno intenzione di portare avanti, se eletti, e saremo pronti a collaborare con loro. Ringrazio Enrico Michetti e Emanuela Bruni per l’accoglienza che hanno riservato al Consorzio».

«Valorizzazione del territorio, rilancio del brand Roma e massimo impegno per imporre i prodotti locali puntando sulla qualità. Sono queste le idee che ho condiviso nell’incontro avuto con il Presidente del Consorzio di Tutela Denominazione Vini Frascati Felice Gasperini e con la Candidata a Sindaco di Frascati per il Centro destra Emanuela Bruni – dichiara Enrico Michetti, candidato a Sindaco di Roma -. Il vino di Roma è una ricchezza assoluta che va tutelata. Nella mia visione di città e per lo sviluppo del turismo della Capitale è necessario trovare tutte le possibili soluzioni per essere più attrattivi. In questo senso l’enogastronomia, e in particolare il comparto vinicolo, è un volano perfetto per dare spinta alla nostra città. Il vino Frascati, negli anni, ha avuto un’evoluzione fortissima: i produttori, anche grazie all’impegno del Consorzio, stanno puntando sulla qualità e i risultati sono evidenti. Ma si può e si deve crescere ancora. Credo che, all’interno di un percorso turistico, anche la ristorazione vada messa al centro di un progetto di rilancio e per fare ciò non si può precludere dalle eccellenze del nostro territorio».

«La vitivinicoltura di Frascati è un importante assetto del territorio che va sostenuto non soltanto per l’economia che ne scaturisce, ma anche per l’occupazione che essa permette, in modo innovativo. Occupazione, turismo e non solo – dichiara Emanuela Bruni, candidata Sindaco a Frascati -. Gli imprenditori agricoli e vitivinicoli su Frascati sono anche custodi del nostro paesaggio, che ritengo sia una delle primarie ricchezze che tutti dovremmo tutelare. Lo sviluppo di tutto ciò che attiene al mondo del vino per me, e per la squadra del centro destra unito, è importante e andranno trovate tutte le sinergie necessarie con la futura amministrazione di Roma in un’ottica di miglioramento dello sviluppo turistico e del brand».

Articolo precedenteRoma, Matone-Maritato(Lega): “Al fianco degli urtisti”
Articolo successivoCOVID-19. DRAGHI SI È PRONUNCIATO. LA MICCIA DELL’ODIO È ACCESA…LA “POLVERIERA ITALIA” RISCHIA DI SALTARE IN ARIA