Due escursionisti perdono l’orientamento sui Monti Lepini: salvati dai carabinieri

13

(MeridianaNotizie) Roma, 19 ottobre 2021 – Ieri mattina, due escursionisti sono partiti da Colleferro (RM) per un’escursione sui Monti Lepini e poco dopo le 15, hanno perso l’orientamento e presi dal panico hanno deciso di lanciare l’allarme attraverso il numero unico di emergenza “112”.

Dopo la chiamata pervenuta presso la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Colleferro, i militari della locale Stazione si sono portati immediatamente nella Piana della Faggeta, hanno stabilito un contatto telefonico con uno degli escursionisti e grazie alla conoscenza dell’area del Monte Semprevisa, sono riusciti a individuare la loro posizione, oltre i 1.300 metri di altezza ed a guidarli fino al sentiero che, poche ore dopo, li ha condotti all’autovettura.

Una brutta avventura quella capitata ai due escursionisti che è terminata a lieto fine.
I due hanno prima ringraziato i Carabinieri di Carpineto Romano e poi ripreso l’autovettura per tornare incolumi a casa.

Articolo precedenteRoma, utilizzo fraudolento di carte di pagamento in concorso: arrestate 3 persone
Articolo successivoTor Sapienza, uomo rapinato dell’orologio: carabinieri arrestano il sospettato in un casolare