Rignano Flaminio, 20enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

109

(MeridianaNotizie) Rignano Flaminio, 28 ottobre 2021 – La scorsa notte, i Carabinieri di Rignano Flaminio hanno arrestato un 20enne romano, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri, dopo aver fermato il ragazzo che alla guida della propria autovettura aveva tentato di sfuggire al controllo con una manovra repentina, hanno eseguito una perquisizione personale e veicolare di iniziativa, nel corso della quale hanno rinvenuto una dose di cocaina occultata all’interno del veicolo e due dosi di hashish che il giovane nascondeva nel calzino.

I Carabinieri hanno quindi deciso di estendere la perquisizione presso l’abitazione del fermato, dove, accuratamente riposti sotto al materasso dove era solito dormire, hanno rinvenuto un panetto di hashish del peso di 110 g e due buste di plastica sotto vuoto contenenti marijuana, del peso complessivo di 180 g, oltre a circa 380 euro in contanti e al materiale di confezionamento necessario per la realizzazione delle dosi, tra cui due bilancini di precisione.

L’arrestato, sottoposto ai domiciliari, verrà giudicato con rito direttissimo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Articolo precedenteG20, controlli dei carabinieri lungo le vie dello shopping e nell’area archeologica del centro
Articolo successivoTor Bella Monaca, operazione legalità dei carabinieri: 2 persone arrestate e una denunciata in poche ore