SPORT: CONCLUSO IL TOUR DEGLI IMPERATORI PER RACCOGLIERE FONDI PER LA LOTTA ALLA DISTROFIA MUSCOLARE INFANTILE

42

Si è concluso il “Tour degli Imperatori” partito a marzo, organizzato dal Team Civita Bike asd in collaborazione con il team Parent Projet che ha permesso di raccogliere 1300,00€ da destinare alla lotta alla distrofia muscolare infantile Duchenne Becker.
La manifestazione ciclistica in mountain bike, che ha visto la partecipazione di molti biker provenienti da tutto il Lazio, è basata su una formula che ha consentito, anche in periodo di Covid, di partecipare liberamente alle tracce preparate con grande passione da tutti i soci del Team, consentendo di scoprire i luoghi più belli del Parco dei Castelli Romani e non solo.
“Gli atleti che hanno concluso tutte le 4 tracce hanno percorso un totale di 300km circa con un dislivelli di 10mila metri” – ha commentato Sandro Cipriani del Team Civita Bike asd.

“Un percorso lungo e difficile che ci ha permesso anche di tenere puliti i sentieri percorsi con attività mirate, tirando fuori dal bosco rifiuti di ogni genere e cercando di sensibilizzare gli atleti e i cittadini verso questo aspetto molto importante. Per chi non avesse ancora terminato il tour, può farlo entro il 14 ottobre. Successivamente, il 16 ottobre, in occasione della 38^ Festa dell’Uva e del Vino a Lanuvio verranno premiati gli atleti che hanno completato tutto il tour e quelli che hanno concluso 3 tappe su 4. Tra chi ha terminato almeno una tappa verranno estratti altri vincitori. Voglio ringraziare – conclude Cipriani – l’amministrazione comunale di Lanuvio per aver patrocinato l’evento e in particolare l’Assessore Valeria Viglietti per aver creduto nel progetto”.
“Come Assessore allo Sport e Marketing Territoriale – ha commentato la Viglietti – non potevo non sposare questo progetto quando mi è stato proposto. In primis perché ha permesso, nonostante tutte le restrizioni per il Covid-19, di praticare sport e di farlo in totale sicurezza. Inoltre, ha contribuito alla promozione del nostro territorio e alla sua cura, visto l’impegno messo in campo dagli organizzatori per la pulizia dei sentieri. La promozione sociale, culturale e sportiva dell’intero territorio dei Castelli Romani – ha concluso l’assessore Viglietti – non può prescindere da eventi di questo tipo, che coinvolgano i cittadini per un lungo periodo e che interessino le amministrazioni in maniera concreta. Un ringraziamento quindi ai due Team che hanno organizzato il Tour degli Imperatori e a tutti gli atleti che hanno voluto prendervi parte”.

Articolo precedenteMarconi, furto al ristorante: in manette un 30enne immortalato dalle telecamere
Articolo successivoSANITA’: QUESTA MATTINA SIT-IN SOTTO LA REGIONE LAZIO PER DIFENDERE L’OSPEDALE DI VELLETRI