Anzio, workinprogress al ristorante Turcotto per la pianificazione del calendario culturale

114

(MeridianaNotizie) Anzio, 30 dicembre 2021 – #Workinprogress, questa mattina, per la realizzazione della terza edizione del calendario culturale 2022 della Città di Anzio,  nella splendida location del ristorante Turcotto, che, dal 1816, attraverso la storia di otto generazioni di grandi chef della famiglia Garzia, rappresenta un punto di riferimento nazionale ed internazionale della cucina marinara anziate, considerata tra le migliori al mondo. Il più antico ristorante di Anzio, ancora una volta, ha aperto la sua cucina allo staff dell’Ufficio Comunicazione e Promozione Territoriale, che lavora alla pianificazione dell’atteso calendario, promosso dal Sindaco, Candido De Angelis e dall’Assessore alla Scuola e Cultura, Laura Nolfi.

Per la prima volta, nell’edizione 2022, il patron Enrico e sua moglie Patrizia, insieme alle figlie Ermelinda e Maria, metteranno nero su bianco, oltre che sui loro mitici fornelli, tutti i segreti e la ricetta dettagliata, passo per passo, per preparare la rinomata minestra dei pescatori anziati, che ha ottenuto l’ambito riconoscimento del marchio di Denominazione Comunale di Origine (De.C.O.). Oltre al piatto, pietra miliare della tradizione gastronomica di Anzio, saranno svelate altre due ricette tipiche, eseguite questa mattina, davanti allo Staff inviato dall’Ente ed agli Assessori, Laura Nolfi e Gualtiero Di Carlo, che ha supportato l’iniziativa editoriale.

“Si tratta di un importante progetto culturale, – affermano il Sindaco, Candido De Angelis e l’Assessore, Laura Nolfi – finalizzato a cogliere gli aspetti più significativi della nostra tradizione, per restituirli alla città ed ai turisti attraverso un inedito viaggio fotografico che ci accompagnerà per tutto il 2022″. 

Nuove fotografie di ineguagliabile bellezza, scattate dai droni, immagini delle meraviglie subacquee dei fondali di Anzio e soprattutto storia e cultura, con una pagina esclusiva dedicata al Padre della Lingua Italiana, Dante Alighieri, celebrato ieri, in occasione del 700° anniversario della sua morte, dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e dal Premier, Mario Draghi.

Articolo precedenteSvimez. Paolo Capone, Leader UGL: “Pnrr risorsa preziosa per il Sud ma bisogna invertire tendenza per rilanciare occupazione” 
Articolo successivoAnzio, dal 1 dicembre al via il servizio quotidiano di raccolta differenziata del verde e delle potature