Ardea, Fratelli d’Italia: “Tesseramento nei parchi? Chiederemo revoca concessioni parchi pubblici”

200

(MeridianaNotizie) Ardea, 3 novembre 2021 – “Restiamo basiti dalle denunce a mezzo social di cittadini che lamentano l’impossibilità di ingresso al parco pubblico Rielasingen in occasione della festività di Halloween. Non è la prima volta che chiediamo all’amministrazione di verificare la gestione concessa alle associazioni di luoghi pubblici e che in realtà abbiamo forte motivo di credere vengano gestiti in forma associativa con tanto di tesseramento. Esiste un regolamento che disciplina chiaramente le modalità di gestione consentite e contratti di concessione che dovrebbero garantire la fruibilità di chiunque ed in qualunque momento della giornata ai parchi pubblici. Abbiamo presentato un accesso agli atti per verificare l’iter avvenuto nell’organizzazione degli eventi svoltisi il 31 Ottobre, il progetto presentato, le autorizzazioni ed il patrocinio dell’assessorato. Chiederemo espressamente in Aula al sindaco di riferire in merito a questi inaccettabili ed ingiustificati eventi, chiedendo immediata revoca delle concessioni. I parchi pubblici devono essere a disposizione di tutti i cittadini gratuitamente”.

Così in una nota il gruppo consiliare Fratelli d’Italia Ardea.

Articolo precedenteArdea. Viaggio nell’area metropolitana dell’Ecomuseo Lazio Virgiliano
Articolo successivooVer Edizioni pubblica “L’Arte dell’ufficio stampa” per i nuovi addetti stampa