Civitavecchia, entra in un bar e rapina una coppia: arrestato 36enne

12

(MeridianaNotizie) Roma, 23 novembre 2021 – I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Civitavecchia, nella tarda serata di sabato, hanno arrestato un 36enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, con le accuse di rapina e lesioni personali.

A seguito di una segnalazione giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti presso un bar in viale della Vittoria dove notavano l’uomo allontanarsi repentinamente.

Raggiunto e bloccato dopo una breve colluttazione, i Carabinieri hanno accertato che il 36enne, poco prima, era entrato nel bar e, dopo aver avvicinato una coppia intenta a consumare, ha colpito violentemente alla testa l’uomo facendosi poi consegnare dalla compagna il portafoglio custodito nella borsa, contenente solo banconota da 20 euro.

I Carabinieri hanno recuperato la refurtiva e portato l’arrestato in caserma.

Ad esito del rito direttissimo, il 36enne è stato sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma.

La vittima è stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale di Civitavecchia e dimessa con prognosi di 7 giorni per contusioni multiple.

Articolo precedenteAssotutela: “Continuano le morti sul lavoro e mancano le norme“
Articolo successivoMonterotondo, servizio straordinario di controllo del territorio sul versante Sabino