Guido D’ Ubaldo (Presidente Ordine giornalisti del Lazio) alla Camera Ardente di Galeazzi

16

“Se ne va un grande giornalista”

(Meridiananotizie) Roma, 15 novembre 2021 –“Un grande dolore per la scomparsa di un professionista che non dimenticheremo. Il suo nome non comparirà più nell’elenco dei giornalisti sospesi per non aver attivato la Pec, è il minimo per un professionista del suo spessore – dice il neo presidente dell’ordine dei Giornalisti del Lazio Guido D’ Ubaldo- una icona del mondo dello sport.

Alla Camera Ardente ho portato il saluto e il cordoglio della grande famiglia dei giornalisti di Roma e del Lazio, ho salutato i figli Susanna e Gianluca, che seguono con successo le orme del padre.

Galeazzi era un collega che resterà indimenticabile per tutti noi, un esempio per i giovani e gli dobbiamo il rispetto e l’ammirazione che merita.

Mi piacerebbe studiare qualche iniziativa per ricordarlo. Ciao Giampiero a nome di tutti noi. Ti porteremo sempre nel nostro cuore”.

(Nella foto il Presidente dell’Ordine dei giornalisti del Lazio, Guido D’Ubaldo con Gianluca Galeazzi)

Articolo precedenteRoma, Congresso Internazionale di Public Speaking. L’arte di “saper parlare” in pubblico…e convincere gli altri
Articolo successivoContributo monogenitoriale alle sole donne, Fratelli d’Italia risposte alla Regione: “Discriminati uomini e minori”