LUNEDÌ 8 NOVEMBRE SCIOPERO NAZIONALE DEGLI OPERATORI DELLA RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. COINVOLTO ANCHE IL PERSONALE TEKNEKO

31

(MeridianaNotizie) Frascati, 06 novembre 2021 – A causa dello sciopero nazionale che coinvolge gli operatori che si occupano di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, lunedì 8 novembre 2021 sono a rischio le operazioni di smaltimento nel centro e nei quartieri periferici. L’agitazione infatti potrebbe coinvolgere anche i dipendenti della Tekneko con ripercussioni sulla normale gestione delle frazioni di umido e residuo.
Si invitano pertanto i cittadini, nella sola giornata di lunedì 8 novembre, a non esporre o a ritirare le frazioni di umido in periferia e di residuo nel centro storico, qualora la raccolta non venisse effettuata in modo da lasciare nel decoro le strade cittadine. Tale invito è rivolto anche ai gestori di bar, pub e ristoranti che possono decidere di esporre le frazioni di umido e residuo, ma di ritirare i mastelli qualora la raccolta non venisse effettuata.

Articolo precedenteMARINO, BRUOGNOLO-FORGETTA (LEGA): BUON LAVORO A GIUSEPPE TOPPI E ALL’AMMINISTRAZIONE CECCHI 
Articolo successivoLA SINDACA SBARDELLA E L’ASSESSORE CERRONI:«CONGRATULAZIONI A BASILIO VENTURA PER LA NOMINA A CITTÀ DEL VINO»