MILITE IGNOTO, ARICCIA: DOMENICA 7 NOVEMBRE LE CELEBRAZIONI PER IL CITTADINO D’ITALIA

43

 

(MeridianaNotizie) Ariccia, 5 novembre 2021 – Lo scorso marzo il consiglio comunale di Ariccia, su proposta del presidente del Consiglio comunale, ha deliberato per il conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto. A seguito dell’adesione a questo progetto e in occasioni delle celebrazioni per la festa delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale, domenica 7 novembre verrà svelata una stele in memoria dei caduti italiani nelle guerre e nelle missioni estere, donata dall’Associazione Nazionale Bersaglieri.

“Ariccia è stato uno dei primi comuni del Lazio ad aderire, nell’anno del centenario, al progetto “Cittadino d’Italia” promosso dal Gruppo delle medaglie d’Oro e sostenuto da ANCI e AssoArma” – ha commentato il sindaco di Ariccia Gianluca Staccoli.
“Abbiamo ritenuto opportuno dedicare un’intera giornata alle celebrazioni per il Milite Ignoto e per questo abbiamo scelto un giorno festivo, anche se non coincidente con la giornata nazionale del 4 novembre, proprio per permettere a tutta la cittadinanza di partecipare e di conoscere sempre meglio un pezzo importante della storia del nostro Paese. Un ringraziamento particolare- conclude Staccoli – va all’Assessore Maurizio Ghignati e alla Consigliera Anita Luciano per aver seguito per conto dell’Amministrazione l’organizzazione di tutte le iniziative in programma.”

Durante la giornata si alterneranno momenti solenni a momenti culturali e di formazione. L’iniziativa, svolta con il supporto dell’Associazione Nazionale Bersaglieri Regione Lazio, si dividerà il due parti: la prima, nella mattinata, comprende le commemorazioni istituzionali presso il monumento ai caduti e lo svelamento della Stele del Cittadino d’Italia. Il programma pomeridiano, che si svolgerà a Palazzo Chigi, prevede invece una conferenza sul centenario della traslazione del Milite Ignoto da Aquileia a Roma, la proiezione di un filmato dell’Istituto Luce e l’esibizione del Coro in Maschera della città di Ariccia.

Articolo precedenteUNIVERSITA’: BOOM DI RICHIESTE PER I BUONI LIBRO
Articolo successivoNEW FOOD GLUTEN FREE CELEBRA LA ROMANITÀ CON I NUOVI SUPPLÌ DEDICATI ALL’URBE ETERNA