Roma, controlli antidroga: 4 persone arrestate dai carabinieri

32

(MeridianaNotizie) Roma, 13 novembre 2021 – Nelle ultime ore, nel corso di alcuni controlli antidroga, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato 4 persone accusate, a vario titolo, di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di droga. Denunciato anche un minorenne trovato con dosi di hashish.

In particolare, nel corso di un sevizio di osservazione, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Trionfale hanno arrestato un cittadino albanese di 37 anni. L’uomo, a seguito della mirata attività, è stato trovato in possesso di un involucro contenente circa 95 g di cocaina e di 14.000 euro in contanti, ritenuto provento dell’attività di spaccio, nonché materiale utile alla suddivisione in dosi ed al confezionamento dello stupefacente. Dopo l’arresto il 37enne è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato un 42enne romano, disoccupato e con precedenti, che è stato individuato in via Pietro Bembo, mentre si aggirava, in atteggiamento sospetto, a bordo della propria autovettura. I militari hanno proceduto al controllo, durante il quale sono state rinvenute e sequestrate 24 dosi di “crack”, del peso di 10 g circa, 21 dosi di cocaina del peso di circa 12 g, 210 euro in contanti ritenuti provento della pregressa attività di spaccio, nonché materiale per confezionare e tagliare la sostanza. Dopo l’arresto, il 42enne è stato accompagnato presso il proprio domicilio dove rimane agli arresti, in attesa del rito direttissimo.

Questa notte, invece, i Carabinieri della Stazione Roma Trastevere hanno arrestato uno studente romano di 15 anni, notato aggirarsi con fare sospetto in Circonvallazione Gianicolense e allontanarsi frettolosamente alla loro vista. Fermato per un controllo, a seguito della perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 4 panetti di hashish del peso di circa 400 g e di un tirapugni in ferro. Dopo l’arresto è stato accompagnato nel Centro di Prima Accoglienza di Roma di via Virginia Agnelli, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri della Stazione Roma La Storta hanno arrestato un imprenditore romano di 42 anni. I militari, a seguito della perquisizione personale e domiciliare, lo hanno sorpreso in possesso di 62 g di hashish e di altri 5 g di marijuana, della somma contante di 300 euro e di materiale utile al confezionamento della droga. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Infine, i Carabinieri della Stazione Roma Bravetta hanno denunciato a piede libero un ragazzino romano di 14 anni trovato in possesso di 3 g di hashish, un bilancino di precisione e 85 euro.

Articolo precedenteSalute: al via il care delivery di Resilia
Articolo successivoVelletri, il pizzaiolo Giovanni Nanni terzo al campionato italiano di pizza con la sua pinsa romana