Solidarietà Giallorossa: Checco dello Scapicollo invita a pranzo il tifoso romanista rimasto incastrato nel tornello dello stadio prima di Roma-Milan

83

 

Solidarietà Giallorossa: Checco dello Scapicollo
invita a pranzo il tifoso romanista rimasto incastrato nel tornello dello stadio prima di Roma-Milan

LO STORICO LOCALE ROMANO E ROMANISTA TORNA A FAR PARLARE DEL NOTO E TIFOSISSIMO PROPRIETARIO

(MeridianaNotizie) Roma, 3 novembre 2021 – Checco dello Scapicollo invita a pranzo il tifoso romanista rimasto incastrato nel tornello dello stadio prima di Roma-Milan: “Sono dispiaciuto di ciò che ha passato questo ragazzo – dice Checco – devono essere stati minuti di preoccupazione e paura. È uno di noi, un tifoso della Roma che andava a sostenere i ragazzi in una partita così difficile. Lo aspetto a pranzo da me, sarà mio ospite”.

E sono 90 anni che lo storico ristorante romano, noto anche come il ristorante delle celebrità, all’Eur in Via Dei Genieri, accompagna la storia di Roma dei romanisti. Soprattutto della vita sportiva della Capitale accogliendo tantissimi giocatori e allenatori che si sono succeduti nel tempo.
Da 90 anni, infatti, la famiglia Testa si occupa di ristorazione per grandi e piccoli eventi facendosi conoscere come una delle storiche firme della Capitale in fatto di cucina gourmet e romanità a tavola. In quasi cento anni nel locale di Checco si sono susseguiti oltre duemila eventi che hanno accompagnato la storia di Roma e dei romani. Conosciuto anche come ristorante dei famosi, a tavola da Checco Dello Scapicollo nel corso di tutte queste primavere si sono avvicendati alcuni tra i più prestigiosi nomi dello spettacolo e dello sport del panorama nazionale ed internazionale: da Woody Allen ad Al Pacino la lista è lunghissima. E le foto appese ai muri dello storico locale ne sono la conferma.

Articolo precedenteARICCIA, SINDACO STACCOLI: ALCUNE MODIFICHE ALLA VIABILITA’ SONO TEMPORANEE
Articolo successivoEuropa League. Olympique Marsiglia-Lazio. Sarri: “E’ una gara che può essere decisiva”