Ardea, Centro di cultura domus Danae: “Ecco il ricco programma dei concerti di dicembre”

15

(MeridianaNotizie) Ardea, 24 novembre 2021 – Prosegue l’attività concertistica alla Domus Danae, che ormai sta diventando a tutti gli effetti il salotto musicale di Ardea. Negli ultimi due mesi si sono svolti tre bellissimi concerti di giovani talentuosi che hanno davvero stupito e meravigliato il pubblico e altri concerti sono in programma per il mese di dicembre. In questo periodo in cui tutte le attività stanno ripartendo, ad Ardea ripartono anche i concerti del centro di cultura domus Danae che tanto hanno appassionato il pubblico negli ultimi anni. Significativa anche la presenza di musicisti giovani e addirittura giovanissimi, tutti già vincitori di numerosi premi in Italia e all’estero.

Ottobre è iniziato con un concerto organizzato dall’associazione “Arte del suonare” che ha visto esibirsi il giovanissimo flautista Mario Cinelli e subito dopo il giovane pianista Ilario Pia, che si è esibito nel concerto “Pianofortissimo”. Anche il concerto del 22 ottobre, sempre organizzato da Arte del suonare, è stato aperto dal giovanissimo pianista Simone Aiello a cui ha fatto seguito il duo composto da Maria Medici al violino e Luigi La Terza al pianoforte. Il 5 novembre il concerto è stato aperto dalla giovanissima violoncellista Costanza Corsini. Dopo di lei il concerto del pianista tedesco Quentin  Wachter, vincitore di numerosi premi europei.

Altrettanto ricco il programma di dicembre, assolutamente non da perdere. Si comincerà il giorno 8 dicembre alle ore 20.00 con il concerto dell’Immacolata organizzato da Arte del suonare che vedrà esibirsi nel salotto musicale della Domus Danae un duo composto dal giovane violoncellista Narciso Giovanni e dal pianista Stefano D’Onofrio. L’anteprima al concerto vedrà l’esibizione della giovanissima Beatrice Ascensi al pianoforte. Il 12 dicembre alle ore 17.45 torna ad Ardea anche Nuova Consonanza, una prestigiosa associazione specializzata nella promozione della musica contemporanea. Tra i soci dell’associazione figurava anche il grande Ennio Morricone. Nuova Consonanza, in collaborazione con il Centro di cultura domus Danae, organizzerà al Museo Manzù di Ardea, un appuntamento musicale all’interno dell’atteso 58esimo Festival di Nuova Consonanza. Il protagonista del concerto sarà il violoncellista Alessandro Guaitolini. Infine dicembre chiuderà in grande con il consueto appuntamento dedicato ai “Tasti del cuore”, giunto alla sua quinta edizione dopo la pausa imposta lo scorso anno dalla pandemia. Il concerto sarà organizzato dal Centro di cultura domus Danae e, come da tradizione, avrà come protagonista un antico pianoforte dei primi del Novecento. Il concerto avrà luogo il 20 dicembre alle ore 20.30 e vedrà l’esibizione dell’affermata pianista Silvia Augello e del violinista Alessandro Marini. “Un programma ricchissimo e per veri appassionati di musica” commenta Dario Volante, il presidente del Centro di cultura domus Danae. Continua. “Con il nostro lavoro abbiamo creato ad Ardea un luogo dove l’arte e la musica di livello trovano uno spazio fisso, una sorta di salotto musicale aperto a tutti”.

Articolo precedentePonte Garibaldi: tenta il suicidio, salvato da una pattuglia della Polizia Locale
Articolo successivoRoma, Assotutela: “la ‘cura del ferro’ è un sogno svanito”