MOBILITA’ SOSTENIBILE, AL VIA A LANUVIO L’ELABORAZIONE DEL PUMS

89

 

(MeridianaNotizie) Lanuvio, 22 dicembre 2021 – Si è tenuta questa mattina, presso l’aula consiliare del Comune di Lanuvio, la prima riunione partecipata per l’elaborazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile; progetto che segue l’approvazione preliminare del Piano Urbano di Abbattimento delle Barriere Architettoniche (Peba), e che punta a pianificare in maniera più organica il sistema della mobilità territoriale.
In prima istanza, l’amministrazione comunale insieme ai tecnici comunali e a quelli Leganet, ha audito la Dirigente Scolastica degli istituti scolastici di Lanuvio Dott.ssa La Manna, la Polizia Locale e i rappresentanti della società che svolge il servizio di trasporto pubblico.
“Con questo nuovo Piano – ha dichiarato Andrea Volpi Vice Sindaco di Lanuvio – puntiamo a rendere più efficace ed efficiente il sistema di mobilità migliorando il Tpl, riducendo i congestionamenti, migliorando l’accessibilità delle persone e delle merci, integrando la pianificazione urbanistica con lo sviluppo del sistema di mobilità e migliorando la qualità dello spazio stradale. Questa nuova pianificazione sarà fondamentale anche per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità energetica e ambientale raccomandati dall’Unione Europea come la riduzione del consumo di carburante, il miglioramento della qualità dell’aria e la riduzione dell’inquinamento acustico”.
“Inoltre – conclude Volpi – questa pianificazione ci consentirà di aumentare la sicurezza stradale puntando a ridurre l’incidentalità. Tutto ciò che prevede il nuovo Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, quindi, avrà una ricaduta naturale sull’inclusione sociale, motivo per cui è necessario un confronto continuo e serrato con tutte le realtà che insistono sul nostro territorio”.
Articolo precedenteALIS: INACCETTABILE LO SPOSTAMENTO DEI DEPOSITI CHIMICI NEL PORTO DI GENOVA IN PIENO CENTRO CITTA’
Articolo successivoNATALE E CAPODANNO, REA: “ORDINANZE SINDACI CONTRO BOTTI PER TUTELA ANIMALE”